Test F1, Super Ferrari con Raikkonen, bene Kubica e la Mercedes

Test F1, Super Ferrari con Raikkonen, bene Kubica e la Mercedes

By:
1631

Certo, sono solo test, è stata questa la premessa utilizzata ieri dal modesto autore di queste righe per valutare le ottime prestazioni dei team e dei piloti, e questa premessa è valida anche per la giornata di oggi.

Giornata di oggi nella quale in quasi tutti team si sono alternati i piloti, e di fatto in qualche team sono cambiate anche le performance.

Al primo posto della graduatoria troviamo George Russel che con Mercedes ha fatto segnare il miglior crono di giornata  con gomme Supersoft e ha completato un programma focalizzato allo sviluppo aereodinamico per la vettura 2018, mettendo in mostra buone prestazioni sia da parte sua, sia da parte della Mercedes, che in qualche modo ha confermato la competitività messa in mostra Domenica scorsa.

Al secondo posto troviamo Kimi Raikkonen che oggi ha preso il volante della Ferrari, e nella sua giornata ha per prima cosa iniziato un programma di sviluppo per l'ala anteriore in versione 2019.

Il finnico ha poi continuato il programma di lavoro iniziato ieri da Antonio Giovinazzi per lo sviluppo delle nuove ali anteriori per Spa e Monza, e infine ha anche portato a termine una serie di run con vari compound di gomme, e con gomme Hyperspft si è issato al secondo posto.

Secondo posto che però è stato ottenuto al secondo tentativo con le Hyperspft, con gomme di fatto finite, che è stato solo 0.2 secondi più veloce del crono con le gomme Soft, il che fa ben afferrare l'enorme potenziale della Rossa, che purtroppo non è stato espresso fino in fondo nella gara di Domenica scorsa.

Al termine della giornata, Kimi ha rilasciato delle dichiarazioni ai giornalisti:

"Onestamente non mi interessano i tempi ottenuti oggi, capisco che per i media siano accattivanti, ma non siamo qui per questo, è un po' come nelle prove del venerdì dei weekend di gara. Abbiamo fatto dei test, provato cose diverse, come sempre, e non è poi un lavoro così diverso rispetto a quanto facciamo nelle sessioni FP1 e FP2”.

Tempi che, come è giusto che sia nei test, non sono in cima alla lista delle cose da fare, che per la SF71-H sono arrivati senza cercarli, e che di fatto evidenziano l'enorme potenziale già messo in mostra dalla Rossa all'inzio del fine settimana del GP Magiaro, che però non è stato purtroppo sfruttato a dovere.

Nota di merito per Jake Dennis, pilota del simulatore della Red Bull, che in uno dei suoi primi approcci alla pista non ha sfigurato e ha fatto segnare il terzo tempo con 121 giri all'attivo.

Nota di merito anche per Antonio Giovinazzi che oggi è salito a bordo dell'Alfa-Sauber e ha concluso la sua giornata al quarto posto mettendo a segno il suo miglior tempo con gomme Soft, rimediando un gap complessivamente non eccessivo.

Per finire, chapeau a Robert Kubica che ha preso il volante della Williams e ha completato ben 103 giri nei quali si è gettato a capofitto nel programma di sviluppo aereodinamico per il 2019, facendo svariati run con componenti per la prossima stagione con il fluo-wiz sulla carrozzeria della vettura Ingelse.

Il Polacco, nell'unico tentativo che ha avuto a disposizione di mettere a segno un giro veloce, ha segnato il sesto tempo con gomme Ultrasoft, risultando più veloce del tempo di Lance Stroll nelle qualifiche di Sabato, dimostrando ancora una volta tutto il suo talento e la sua velocità, dimostrando alla Williams che il driver più veloce dei tre a disposizione è quello che attualmente siede in panchina, e che il suo ritorno in macchina, magari la prossima stagione può fare solo che bene alla squadra.



Tag
f1 | ferrari | scuderia | 2018 | pu | vettel | raikkonen | arrivabene |


Commenti
- Formula1.it
Seconda e ultima giornata di test in Ungheria nella quale impressiona la Ferrari con Raikkonen, bene ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it