GP RUSSIA - PIRELLI: Hamilton vince con una strategia a un pit-stop (US -S)

Gp Russia 2018 - Gara - Analisi strategie

By:
522

Sochi, 30 settembre 2018 – Lewis Hamilton ha vinto il Gran Premio di Russia con una strategia a una sosta ultrasoft-soft, la stessa scelta dai primi quattro al traguardo. Max Verstappen è stato autore di una grande rimonta dall’ultima fila, grazie a una strategia soft-ultrasoft che gli ha consentito di tenere la testa della corsa per molti giri. Si sono verificati alcuni casi di graining su Purple ultrasoft, anche a causa delle temperature più basse rispetto ai giorni scorsi. La gara si è disputata sull’asciutto, con 30° asfalto, nonostante la pioggia poco prima del via.

MARIO ISOLA – RESPONSABILE CAR RACING

Non ci sono state particolari sorprese: come avevamo previsto, la strategia teoricamente più veloce è stata poi scelta dai primi quattro al traguardo. Da sottolineare la grande gara di Max Verstappen e Daniel Ricciardo, abili a sfruttare una tattica alternativa per chiudere 5° e 6° dopo essere partiti dalle retrovie. I livelli di degrado molto bassi hanno permesso ad alcuni piloti di effettuare stint più lunghi sui pneumatici soft. Le prestazioni dei pneumatici sono state in linea con le nostre previsioni e hanno contribuito, insieme alle monoposto più veloci di sempre, al nuovo giro record in gara ottenuto da Valtteri Bottas su soft a 3 giri dalla fine


Tutte le news, le foto, il meteo, gli orari delle sessioni ed i tempi del Gran Premio di Russia 2018


Tag
gp russia | sochi | gara | analisi strategie |


Commenti
- Formula1.it
Lewis Hamilton vince a Sochi con una strategia ad un pit-stop ultrasoft-soft dopo essere partito in ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it