Pole Position facile per Hamilton grazie alla debacle Ferrari

Pole Position facile per Hamilton grazie alla debacle Ferrari

By:
642

La Mercedes ha centrato una Pole Position facile con Hamilton, dopo che le due Ferrari, accreditate come gli avversari più temibili, si sono autoeliminate a causa di problemi tecnici riguardanti la Power Unit. Bottas terzo dietro Verstappen.

Lewis Hamilton (1°, 1'11''767):
"Non so neanche come ce l’abbiamo fatta oggi. Non so cosa sia successo alle Ferrari ma per noi è una gara davvero importante perché è il nostro secondo Gran Premio di casa. 125 anni per la Mercedes, è incredibile celebrarli in questo modo. Ferrari? Loro sono stati veloci per tutto il weekend, noi abbiamo portato aggiornamenti che non hanno dato gli stessi risultati che ci aspettavamo. Sarebbe stata una Pole molto combattuta con loro, non so se avremmo prevalso noi. Questa è una pista incredibile, puoi fare a tutta curva 1 e curva 12 con queste auto così veloci. E’ una sfida molto impegnativa lungo tutto il giro e sono davvero contento per il primo giro che è stato perfetto. Il secondo poteva essere migliore in alcuni punti ma è comunque stato sufficiente”.


Valtteri Bottas (3°, 1'12''129):
"Gara lunga domani? Sicuramente. Anche il meteo potrà giocare un ruolo importante. Sono un po’ deluso dalle mie qualifiche perché non sono riuscito a trovare la stessa fiducia che ho avuto altre volte. Nelle prove libere ho faticato un po’, soprattutto nelle PL3 con le frenate e quindi questo me lo sono un po’ portato dietro in qualifica, ma la gara è domani. Ferrari? Sono stati estremamente veloci, sapevamo che in qualifica sarebbe stato difficile batterli, poi però loro hanno avuto problemi, non so cosa. Noi abbiamo una buona posizione di partenza per domani e certamente cercherò di superare chi mi sta davanti”.

Toto Wolff (Team Principal):
"Per la Ferrari è un peccato, ed è un peccato anche per Sebastian nel suo gran premio di casa, perché abbiamo bisogno di lui per il pubblico. Potete vedere quanto sia giù di corda ora. La Ferrari ha davvero una malattia che ha bisogno di cure. Abbiamo bisogno di loro per un campionato competitivo... La qualifica per noi è iniziata in maniera terribile, perché non abbiamo capito la mancanza di passo, ma poco a poco l’abbiamo ritrovato“.

Tutte le news, le foto, il meteo, gli orari delle sessioni ed i tempi del Gran Premio di Germania 2019


Tag
Mercedes | Hamilton | Bottas | Wolff |


Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it