Red Bull peggio del previsto, ma ottimisti

Red Bull peggio del previsto, ma ottimisti

By:
3627

La scuderia sperava in un risultato migliore per il Gp di casa, anche in considerazione dei tanti aggiornamenti portati proprio qui, sia sul fronte motore che su quello aerodinamico.

Anche le caratteristiche del circuito, storicamente adatte alle monoposto Red Bull, presagivano una lotta molto più serrata per Pole. Ma la corazzata tedesca ha rifilato oltre mezzo secondo a Verstappen e lo ha fatto con il suo secondo pilota Bottas. Rimane molta fiducia per le performance in gara ma il rischio che Mercedes si trovi di fatto senza rivali per questo Mondiale è molto alto, anche in considerazione di una Ferrari completamente fuori dai giochi.

MAX VERSTAPPEN:
"Penso che il terzo posto in griglia sia un buon inizio, naturalmente avrei voluto lottare per la pole position, ma oggi non è stato possibile. Nel giro secco su questa pista non siamo mai stati i più forti, ma ci sono cose che possiamo sicuramente migliorare in vista delle qualifiche del prossimo fine settimana.  Domani è un giorno diverso e abbiamo una strategia diversa partendo con le gomme medie rispetto a tutti quelli vicini a noi con le soft. Farà anche più caldo, quindi speriamo che funzioni anche a nostro vantaggio. Questo non significa che la Mercedes sarà lenta, ma speriamo che colmi un po' il divario.  Prima di tutto dobbiamo partire bene, perché non voglio fare lo stesso dell'anno scorso e poi faremo tutto il possibile per lottare per la vittoria.  E' un peccato che i tifosi non siano qui sulla nostra pista di casa, perché contribuiscono a creare una buona atmosfera, ma cercheremo di fare una gara emozionante per tutti quelli che guardano la TV".

ALEX ALBON:
"E' bello essere di nuovo in qualifica e mi sono divertito, ma non sono troppo contento del mio risultato.  All'inizio ho faticato un po', ma alla fine sono andato bene. Oggi non siamo stati in grado di massimizzare il risultato. Nella prima manche della Q3 ero troppo indietro e, anche se non è Monza, qui è simile in quanto una scia vale un bel po' di tempo, ma ho perso decimi anche per la mia guida.  Nella mia seconda manche in Q3 abbiamo ricevuto le bandiere gialle dopo l'uscita di Bottas, quindi non è stato l'ideale, ma la P5 sulla griglia di partenza non è male e vediamo come sarà il nostro ritmo di gara domani".

CHRISTIAN HORNER, Direttore Sportivo
"La Mercedes ha dato una prestazione dominante oggi, ma è stato anche un inizio positivo per noi, con Max in qualifica in P3 e Alex in P5. Abbiamo preso una coraggiosa decisione strategica che ha portato Max ad essere l'unico pilota nella top ten a partire con la gomma media, il che ci fornisce molte opzioni strategiche per la gara. Le temperature sono in aumento per domani, e questo ci ha aiutato a conquistare la vittoria lo scorso anno e ci dà fiducia per lottare con la Mercedes. Tutto il Team è entusiasta di tornare a correre e non potrebbe essere meglio iniziare la stagione sul nostro circuito di casa. Vediamo cosa ci porterà il domani, ma si prospetta una grande gara".


Tutte le news, le foto, il meteo, gli orari delle sessioni ed i tempi del Gran Premio di Austria 2020


Tag
gp austria | dichiarazioni verstappen | dichiarazioni albon |


Commenti
- Formula1.it
La scuderia sperava in un risultato migliore per il Gp di casa, anche in considerazione dei tanti aggiornamenti ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it