Ricciardo pentito di aver lasciato la Renault?

Ricciardo pentito di aver lasciato la Renault?

By:
3080

Daniel Ricciardo è fiducioso che il team Renault di Formula 1 possa essere competitivo in tutte le prossime gare dopo i buoni risultati ottenuti di recente.

Nelle ultime quattro gare, Ricciardo si è classificato quarto a Spa, sesto a Monza, quarto al Mugello e poi quinto nel Gran Premio di Russia dello scorso fine settimana a Sochi, nonostante la penalità di 5 secondi. Ricciardo è attualmente sesto nel campionato del mondo, a soli due punti dal terzo posto di Lando Norris in McLaren e a un passo da Alex Albon della Red Bull, mentre la Renault è a sette punti dalla McLaren (la sua futura scuderia), quinta nella classifica costruttori.


Il risultato di Sochi ha rafforzato la fiducia di Ricciardo, che ha vissuto fino ad ora l'esperienza in Renault con la delusione di un progetto che non è mai realmente riuscito a decollare. Probabilmente quando alla fine del 2018 decise di lasciare la Red Bull per andare in Renault si aspettava di avere tra le mani una macchina che gli consentisse di lottare per le primissime posizioni, mentre i risultati della passata stagione lo hanno spinto a cambiare nuovamente scuderia lasciando la Renault per approdare in McLaren nel 2021, scuderia che già dal 2019 aveva iniziato quel percorso di miglioramento che l'ha portata all'attuale quinto posto in Classifica Costruttori.

"Dopo questo fine settimana posso certamente essere più sicuro di fare meglio. Nico ha fatto abbastanza bene qui l'anno scorso, ma non è stato certamente il nostro circuito preferito. E personalmente, non è mai stata il mio circuito preferito. Quindi, aver ottenuto un buon risultato qui, con la macchina che avevo qui dal 1°PQ in poi, penso che la dica lunga. Mi dà fiducia, ora penso che in ogni pista in cui andiamo possiamo fare bene. Non so se si tratta di una delle cinque migliori auto, ma credo che ora possiamo puntare realisticamente alla Q3 su ogni circuito, indipendentemente dal layout. Le ultime quattro gare sono state molto positive, il peggior risultato è stato il sesto posto, quindi sono molto contento. L'affidabilità è stata buona. Siamo in una buona posizione, io sono in una buona posizione. Ho commesso qualche errore, ma sono comunque contento del risultato".

Esteban Ocon, che a Sochi ha chiuso in settima posizione, è d'accordo sul fatto che la squadra di Enstone sta facendo progressi.

"Sta andando nella giusta direzione. Vediamo che il ritmo è forte. Per le gare future va bene, stiamo recuperando chi ci sta davanti, che è l'obiettivo principale per il campionato costruttori, e a un certo punto ero anche quarto. Significa che ci stiamo arrivando".


Tag
daniel ricciardo | dichiarazioni ricciardo | ricciardo renault |


Commenti
- Formula1.it
Nelle ultime quattro gare, Ricciardo si è classificato quarto a Spa, sesto a Monza, quinto al Mugello ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it