Ufficiale: Imola seconda gara della stagione
By:
3297

La F1 aveva presentato a novembre un calendario di 23 gare per il 2021 che doveva partire in Australia, ma è stata costretta a fare ben presto alcuni cambiamenti a causa dell'acutizzarsi della pandemia da COVID-19.

Nelle ultime settimane è emerso che l'Australia non sarebbe stata in grado di essere pronta per il 21 marzo a causa delle restrizioni imposte dal governo a chi arriva nel Paese dall'estero, mentre gli organizzatori del Gran Premio di Cina hanno rivelato questo sabato di avere la necessità di posticipare l'evento.

La F1, poche ore fa, ha pubblicato una versione aggiornata del calendario 2021, confermando che Imola ospiterà il secondo round della stagione il 18 aprile.

L'ex tracciato che ospitava il Gran Premio di San Marino ha ospitato la sua prima gara di F1 dopo 14 anni lo scorso novembre, dopo essere stato aggiunto al calendario fortemente rivisto e incentrato sull'Europa. Il successo dell'evento ha spinto gli organizzatori del Gp a cercare un accordo per il 2021, avendo notato la possibilità di inserirsi nel calendario provvisorio dopo che la gara prevista in Vietnam è stata cancellata.


Sia Imola che Portimao cercavano di sostituire il Vietnam, ma il rinvio sia dell'Australia che della Cina ha aperto posti per entrambe le piste per entrare a far parte del calendario 2021.

Anche se Portimao non è stata ancora annunciata dalla F1, si prevede che quest'anno la pista ospiterà un Gran Premio e prenderà lo slot lasciato libero dal Vietnam come terzo round della stagione, il 2 maggio, una settimana prima del Gran Premio di Spagna a Barcellona.

L'Australia è stata rinviata al 21 novembre, causando alcuni slittamenti a catena degli eventi previsti.

Il Brasile è stato anticipato di una settimana al 7 novembre, creando una tripletta sul calendario che aggregherà Stati Uniti e Messico.

Il Gran Premio inaugurale dell'Arabia Saudita è stato posticipato di una settimana al 5 dicembre, mentre il finale di stagione di Abu Dhabi si svolgerà il 12 dicembre.

La F1 sta lavorando con gli organizzatori della gara in Cina per trovare una nuova data, ma è chiaro che queste trattative andranno avanti solo se venisse annullata un'altra gara, in quanto il calendario non andrà oltre 24 gare.

"A causa delle restrizioni di viaggio in vigore, il Gran Premio di Cina del 2021 non si svolgerà nella data prevista.
Sono in corso discussioni con l'organizzatore e le autorità cinesi con la possibilità di riprogrammare la gara più tardi nella stagione, se possibile. Poiché la data prevista non è fattibile per la Cina, Imola tornerà al calendario di Formula 1 nella data modificata del 18 aprile. La gara TBC nel calendario sarà annunciata a tempo debito e si svolgerà nella nuova data del 2 maggio. Tutte le revisioni sono soggette all'approvazione del World Motor Sport Council. A seguito di queste modifiche il numero di gare per il 2021 rimarrà a 23, che è il più grande calendario di Formula 1 di sempre e non vediamo l'ora di realizzare questa stagione attraverso una stretta collaborazione con tutti i nostri organizzatori. La stagione inizierà una settimana dopo il previsto e terminerà una settimana dopo con il nostro finale di stagione ad Abu Dhabi. Come detto in precedenza, ci aspettiamo che i tifosi tornino nelle tribune e al nostro esclusivo Paddock Club per la stagione 2021. Continueremo a lavorare a stretto contatto con i nostri organizzatori e partner per monitorare la situazione COVID-19 in corso e non vediamo l'ora che inizi la stagione a marzo.
E' stato un inizio d'anno impegnativo per la Formula 1 e siamo lieti di confermare che il numero di gare previste per la stagione rimane invariato
", ha dichiarato il nuovo CEO e presidente della F1 Stefano Domenicali.

"La pandemia globale non ha ancora permesso alla vita di tornare alla normalità, ma nel 2020 abbiamo dimostrato che possiamo correre in sicurezza come primo sport internazionale e che abbiamo l'esperienza e i piani in atto per portare avanti la nostra stagione. È una grande notizia che siamo già riusciti a concordare una data riprogrammata per il Gran Premio d'Australia a novembre e stiamo continuando a lavorare con i nostri colleghi cinesi per trovare una soluzione per gareggiare lì nel 2021, se qualcosa dovesse cambiare. Siamo molto entusiasti di annunciare che Imola tornerà per la stagione 2021 e sappiamo che i nostri tifosi non vedono l'ora che la Formula 1 torni dopo la pausa invernale e la nostra nuova apertura di stagione in Bahrain.
Ovviamente la situazione del virus rimane in divenire, ma abbiamo l'esperienza della scorsa stagione con tutti i nostri partner e promotori per adattarci di conseguenza e in sicurezza nel 2021
"

Tratto da autosport.com

Tutte le news, le foto, il meteo, gli orari delle sessioni ed i tempi del Gran Premio di Australia 2021


Tag
calendario 2021 | imola f1 | calendario f1 aggiornato |


Commenti
- Formula1.it
La Formula 1 ha annunciato il ritorno di Imola nel calendario 2021 dopo essere stata costretta a posticipare ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it