Gp Australia - Lavori sul circuito di Albert Park, sarà 5 secondi più veloce
By:
638

Il circuito di Melbourne è attualmente in fase di revisione con una serie di cambiamenti alle geometrie delle curve che dovrebbero rendere più semplici i sorpassi. I lavori dovrebbero essere ultimati in tempo per la gara di quest'anno a novembre.

Il cambiamento più visibile sarà applicato nella sezione delle curve 9/10, con la staccata della stretta curva a destra sostituito da una curva veloce su Lakeside Drive.

Diverse altre aree saranno anche allargate o riprofilate per creare più traiettorie di guida e cambers favorevoli alle lotte ruota a ruota.

L'AGPC ha ora formalmente svelato l'intera suite di modifiche e delineato le sue aspettative del nuovo layout.

La curva 1 sarà allargata di 2,5 metri a destra, e la curva 3 allargata di quattro metri nella stessa direzione e con una regolazione della campanatura.


La curva 6 sarà allargata di 7,5 metri a destra eliminando quindi una staccata. La velocità minima in questa curva salirà da 149km/h a 219km/h e farà parte del percorso veloce e scorrevole che continuerà fino alla curva 13.

Le modifiche alle curve 9/10 porteranno probabilmente all'aggiunta di una quarta zona DRS a Lakeside Drive, mentre la curva 13 diventerà più lenta e stretta grazie a un leggero ampliamento dell'ingresso e a un angolo più acuto al suo apice. Anche la campanatura sarà regolata e la curva sarà allargata di tre metri.

Anche la curva 15 sarà allargata a destra riadattando la campanatura.

Ci saranno anche alcuni cambiamenti al sistema di numerazione delle curve e si passerà a solo 14 curve in totale. Ciò significa che le curve 11/12 diventeranno le curve 9/10 e così via.

Secondo i dati AGPC, i cambiamenti porteranno a un crollo dei tempi di qualifica di circa cinque secondi, fino a un tempo previsto di 1m15,8s. Ciò significa che la velocità media di qualifica salirà di 15km/h (a 251km/h) e ci sarà una nuova velocità massima di 330km/h in quella che attualmente è la curva 11. In quel punto del circuito ci sarà il maggior carico sulle monoposto pari a 5,4G. 

La pitlane è già stata allargata di due metri, con l'intenzione di aumentare il limite di velocità a 80km/h, ed è anche previsto un rifacimento completo nel 2022.

Daniel Ricciardo ha commentato il cambiamento del layout, ed è fiducioso che il circuito fornirà gare migliori in futuro.

"Allargare alcuni delle curve strette, e creare più di un rettilineo per consentire l'opportunità di usare la scia... questa era la priorità e sono molto fiducioso che sarà positiva. Ogni circuito stradale è una sfida, ma l'Albert Park è piuttosto veloce. Ci sono un sacco di curve in quarta e quinta marcia ed è piuttosto stretto in alcuni punti. Fino ad oggi è stato un circuito in cui era difficile sorpassare perchè stretto e veloce. Cambiare alcune curve creando più spazio, consentendo più possibilità di fare un sorpasso in staccata anche cambiando la tua traiettoria per uscire dall'aria sporca, penso che sarà davvero d'aiuto. Con queste auto i cambiamenti dovrebbero aiutare molto. Dal 2022, se il prossimo anno si realizzeranno le promesse attese con la possibilità di seguire più da vicino l'auto davanti, allora venire in un circuito come Albert Park con queste modifiche dovrebbe offrire uno spettacolo piuttosto sorprendente. Sulla carta c'è la promessa di tutto questo".

Articolo originale su autosport.com

Foto Australian Gran Prix Facebook

Tutte le news, le foto, il meteo, gli orari delle sessioni ed i tempi del Gran Premio di Australia 2021


Tag
gp australia | dichiarazioni ricciardo | australiangp |


Commenti
- Formula1.it
Il circuito di Melbourne è attualmente in fase di revisione con una serie di cambiamenti alle geometrie ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it