Ufficiale: In F1 arrivano le sprint race al sabato
By:
3385

I team di Formula 1 e i patron della massima serie hanno approvato all'unanimità il piano per le qualifiche in formato sprint race già da quest'anno, con il primo evento fissato per il Gran Premio di Gran Bretagna, ed il formato si ripeterà altre due volte.

La Commissione F1 oggi aveva in programma la votazione per stabilire se introdurre o meno le tanto discusse sprint race, novità che ha ottenuto il sostegno universale di tutte le parti.

Anche se il piano ha ancora bisogno di un'approvazione formale da parte del World Motor Sport Council della FIA prima di essere inserito nel regolamento 2021, questo passo dovrebbe essere una semplice formalità.


L'amministratore delegato della F1 Stefano Domenicali ha accolto con favore la decisione, che secondo lui fornirà un ulteriore fattore di intrattenimento per i fan.

"Siamo entusiasti di questa nuova opportunità che porterà ai nostri fan un weekend di gara ancora più coinvolgente nel 2021. Vedere i piloti darsi battaglia per tre giorni sarà un'esperienza incredibile. Sono sicuro che i piloti apprezzeranno la lotta. Sono lieto che tutte le squadre abbiano sostenuto questo piano, ed è una testimonianza dei nostri sforzi uniti per continuare a coinvolgere i nostri fan in modi nuovi, garantendo al tempo stesso di rimanere impegnati nel patrimonio e nella meritocrazia del nostro sport".


Per ora la F1 non ha confermato dove si svolgeranno le sprint race, limitandosi ad affermare che ce ne saranno due in Europa e una in un evento fuori continente.

Tuttavia sembra già stabilito che le prime due prove sprint avranno luogo a Silverstone e Monza. L'ultimo appuntamento potrebbe svolgersi in Brasile, ma la decisione sarà presa più avanti.

Anche il presidente della FIA Jean Todt ha accolto la decisione come una vittoria organizzativa di tutta la F1:

"La F1 sta dimostrando di essere più forte che mai con tutte le parti interessate che lavorano insieme, e molto è stato fatto per garantire che gli aspetti sportivi, tecnici e finanziari del formato siano equi"

Come funzionerà il formato delle sprint race?

L'idea è quella di sostituire al sabato il formato tradizionale delle qualifiche con una gara sprint di massimo 100 km.

Il risultato di questa gara deciderà la griglia per il Gp principale di domenica, oltre ad offrire un piccolo numero di punti (3-2-1) per i primi tre classificati. Il calendario del fine settimana cambierà seguendo questo schema:

Venerdì:

AM: Un'ora di sessione FP1 con due set di gomme tra cui le squadre potranno scegliere.

PM: Qualifiche sprint con cinque set di gomme morbide disponibili.

Sabato:

AM: Un'ora di sessione FP2 con un set di pneumatici a disposizione delle squadre.

PM: Sprint race di 100 km con due set di pneumatici a disposizione delle squadre.

Domenica:

PM: Gran Premio sulla distanza completa con due set di gomme rimanenti.

In caso di condizioni di bagnato:

Tre set di pneumatici da bagnato e quattro set di pneumatici intermedi saranno disponibili all'inizio dell'evento.
Se le FP1 o le qualifiche si svolgono su pista bagnata, le squadre riceveranno un ulteriore set di gomme intermedie ma dovranno restituire un set intermedio usato prima della gara sprint.
Se le qualifiche sprint si svolgono su pista bagnata, le squadre possono restituire un set di intermedie o di full wet usato che sarà poi sostituito con un nuovo set di intermedie.
Ci saranno un massimo di nove set di full wet e intermedie in totale.

Nuove regole del parco chiuso

Nel tentativo di mantenere i costi bassi ed evitare che le squadre mettano in pista monoposto particolari per le qualifiche del venerdì, la F1 cambierà il regolamento del parco chiuso.

Dopo l'inizio delle qualifiche sprint, le auto saranno in pieno parco chiuso. Tuttavia, tra la sessione di qualifiche del venerdì e l'inizio della gara sprint, saranno consentite alcune limitate modifiche.

Un piccolo numero di componenti (da confermare) può essere sostituito e la distribuzione del peso della vettura può essere alterata. Il raffreddamento della centralina e del cambio può anche essere regolato per le condizioni ambientali se c'è un'oscillazione di 10 gradi centigradi tra la sessione di qualificazione di venerdì e la gara sprint di sabato.


Tag
sprint race | f1 sprint race | gare sprint f1 |


Commenti
- Formula1.it
I team di Formula 1 e i patron della massima serie hanno approvato all'unanimità il piano per le qualifiche ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it