Le condizioni di Schumacher migliorano lentamente
By:
4147

Sono trascorsi circa sette anni e mezzo da quella mattina del 29 dicembre 2013, quando Michael Schumacher restò vittima di un grave incidente durante una discesa in sci sulle montagne di Meribel. Da quel giorno, le notizie sulle sue condizioni di salute ci sono sempre giunte col contagocce, con la famiglia fortemente decisa a tutelare la privacy del sette volte Campione del Mondo. Pochissimi gli aggiornamenti che sono trapelati, tutti ad opera di Jean Todt, grande amico dell'ex pilota tedesco. Anche questa volta, ulteriori novità le ha riportate l'ex amministratore delegato e direttore generale della Ferrari. Di seguito un estratto delle sue dichiarazioni ai microfoni della Bild.

 "Michael, grazie al lavoro dei suoi medici e alla collaborazione di Corinna, è sopravvissuto, ma con conseguenze. Migliora lentamente e sicuramente continuerà a farlo. Ho trascorso molto tempo con Corinna da quando Schumi ha avuto il suo grave incidente sugli sci il 29 dicembre 2013. È una grande donna e gestisce la famiglia. Non se lo aspettava. È successo all’improvviso e non aveva scelta. Ma lo fa molto bene. Mi fido di lei, lei si fida di me".


Inoltre, in una recente intervista, anche Bernie Ecclestone, ex boss della Formula 1, ha speso alcune parole riguardo l'idolo dei tifosi ferraristi:

"Non è con noi in questo momento. Ma quando starà meglio, risponderà a tutte le domande".

Insomma, arrivano notizie più o meno incoraggianti riguardo la salute della leggenda delle quattro ruote, che evidentemente però non è ancora in grado di poter apparire pubblicamente. Speriamo che al più presto possa essere lui a mandare un messaggio, o almeno un segnale. Basterebbe questo per strapparci un sorriso. 

MICHAEL SCHUMACHER: NETFLIX E IL DOCUMENTARIO AL MITO DELLA FORMULA UNO


Tag
michael schumacher | condizioni | jean todt | ecclestone | ferrari | netflix |


Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it