Il circuito di Spa cambia per sempre: demolito lo chalet, ed è solo l'inizio
2881

Sono ufficialmente iniziati i lavori di ristrutturazione e di ammodernamento dello storico circuito di Spa in Belgio. In primo luogo è stato demolito il caratteristico chalet presente sulla curva eau rouge, forse la più iconica di tutto il tracciato. La demolizione, tuttavia, non lascerà uno spazio vuoto.

La struttura sarà infatti sostituita da una nuova tribuna permanente, riservando così un posto d'onore (e si presume anche parecchio costoso)  a chi potrà permetterselo. Un posto che si staglia sulla curva più emblematica di tutto il circus. Ma non è tutto. Sarà altresì demolita la tribuna che si trova di fronte ai vecchi box della 24 Ore. Spa è notoriamente chiamata l'Università della Formula 1. Parliamo di uno dei circuiti più affascinanti, se non il più bello di tutti. Il motivo di questa denominazione? Semplice, è un tracciato molto difficile per i piloti con tornanti a ripetizione che si annunciano dopo picchi in velocità. I pericoli sono dunque ingenti. Ecco perché i lavori andranno quindi a rendere più sicura la pista nei tratti di La Source, Raidillon, Pouhon e Blanchimont. Spa sta dunque per cambiare faccia.


Tutte le news, le foto, il meteo, gli orari delle sessioni ed i tempi del Gran Premio del Belgio 2021


Tag
spa | lavori | chalet |


Commenti
-
Formula1.it

Sono ufficialmente iniziati i lavori di ristrutturazione e di ammodernamento dello storico circuito ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it