Gp Arabia Saudita - Alfa Romeo pronta per le notti arabe

Il team Alfa Romeo Racing ORLEN si dirige a Jeddah per l'inaugurale Saudi Arabian Grand Prix, il penultimo appuntamento della stagione 2021, che si svolgerà questo fine settimana sul circuito cittadino di Corniche

Le strade di Gedda sono state luoghi affollati per centinaia di anni: i pellegrini per il loro Hajj transitavano per questa porta della Mecca, riempiendo la città di accenti stranieri e colori di terre lontane e trasformando questa parte di Hejaz, languidamente adagiata sulle rive del Mar Rosso, in una delle più vivaci e cosmopolite dell'intero Regno. Dopo il tramonto, sotto la luce delle stelle e delle torce, le trattative nei mercati si fermavano e diversi suoni, voci e musica riempivano l'aria di quelle lunghe notti arabe. Le storie di quell'epoca riecheggiano ancora nelle labirintiche strade della città vecchia, così come le influenze dei molti popoli che hanno governato questa città - i turchi, i wahabiti e molti altri nei tempi passati.


Quelle strade sono oggi affollate e vivaci, incorniciatie da case color corallo, le antiche dimore sontuose dei mercanti, dove si incontrano i residenti e gli stranieri: quelle strade saranno ancora più affollate, quando i mercanti della velocità arriveranno in città. Come una moderna carovana, il circo della Formula Uno porterà il suo eclettico mix di lingue, colori e merci - e se in passato le ricchezze in offerta erano metalli preziosi e spezie, oggi i premi sono fatti di trofei e punti.

Dopo il tramonto, non più sotto le stelle ma alla luce di migliaia di riflettori, il lungomare della città si riempirà del rumore dei motori. Non diversamente dai mercanti di un tempo, questi forestieri si pavoneggeranno e baratteranno, alcuni uscendo vincitori, altri perdenti, in una calda notte araba. È una storia vecchia come la sabbia del deserto: una rivisitazione moderna dei racconti che sono stati condivisi per secoli, qui a Jeddah.
 
Queste le dichiarazioni dei protagonisti Alfa Romeo prima del Gp di Arabia Saudita 2021
 
Frédéric Vasseur, Team Principal dell'Alfa Romeo Racing ORLEN: "La squadra è pronta per l'ultimo tratto della stagione. Ci dirigiamo in Arabia Saudita con la curiosità che si verifica sempre quando una nuova pista entra in calendario, e la fiducia nei nostri mezzi mentre puntiamo a tornare a segnare punti. Il Qatar è stato un po' un outlier in cui non abbiamo avuto lo stesso ritmo che abbiamo mostrato dopo la pausa estiva, ma sappiamo che possiamo tornare a lottare per i primi dieci posti sia sabato che domenica a Jeddah. Come sempre, dovremo fare un buon lavoro fin dalla FP1 per massimizzare le nostre possibilità, ma ancora di più su una pista completamente nuova: ogni minuto sarà cruciale per raccogliere informazioni sul circuito, le gomme e ogni altro fattore che avrà un impatto sulle qualifiche e la gara".


Kimi Räikkönen (Auto #7): "Ci stiamo dirigendo verso un'altra nuova pista e, come l'ultima volta a Doha, preparare la gara nel modo più efficace sarà fondamentale. La pista sembra veloce e, come un circuito stradale, è un luogo dove è necessario essere concentrati tutto il tempo: Sono curioso di guidarlo e non mi farò un'opinione su di esso fino ad allora. Sarà interessante e non vedo alcuna ragione, se facciamo il nostro lavoro correttamente, perché non dovremmo essere competitivi come lo siamo stati negli ultimi mesi. Sicuramente, parte di ciò che sarà o non sarà un buon risultato sarà la nostra disponibilità a sfruttare al meglio le circostanze, ma questo non è diverso da ogni altro fine settimana".


Antonio Giovinazzi (Auto #99): "Ancora due gare fino alla fine della stagione significa due possibilità di avere un buon risultato per finire l'anno con un sorriso. Le ultime settimane sono state piuttosto impegnative per me, ma trovo che questo mi tenga concentrato e carico per questo fine settimana. La pista di Gedda è un grande punto interrogativo per tutti, nessuno ha corso qui, quindi, in un certo senso, stiamo tutti partendo da zero qui. Può essere un'opportunità per noi e dovremo fare i nostri compiti a casa per essere sicuri di darci le migliori possibilità. È presto per dire se questo layout funzionerà bene per noi o no, ma voglio pensare che possiamo dare un buon resoconto di noi stessi".


Tutte le news, le foto, il meteo, gli orari delle sessioni ed i tempi del Gran Premio dell'Arabia Saudita 2021


Tag
SaudiArabianGp | dichiarazioni alfa Romeo | dichiarazioni Giovinazzi | dichiarazioni Raikkonen |


Commenti
-
Formula1.it

Il team Alfa Romeo Racing ORLEN si dirige a Jeddah per l'inaugurale Saudi Arabian Grand Prix. Come moderni ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it