McLaren, Seidl: Soddisfatto dello sviluppo per il 2022, vedremo dove saremo in Bahrain

Andreas Seidl è "molto soddisfatto" dello sviluppo della nuova McLaren per la stagione di Formula 1 2022. Lo ha rivelato il team principal del team McLaren in un'intervista a Formel1.de. Formulare obiettivi specifici per il team di progettazione e ingegneria in termini di valori aerodinamici è difficile a causa delle normative completamente nuove che verranno introdotte nel 2022, ammette Seidl, "perché non hai assolutamente alcun riferimento. Tuttavia, cerchi naturalmente di identificarti come Team per fissare obiettivi ambiziosi ma anche realistici".


Seidl soddisfatto dello sviluppo della McLaren 2022

"Dal mio punto di vista, sono molto soddisfatto dello sviluppo che vedo in questo momento", sottolinea Seidl. "La macchina reagisce agli sviluppi. Stiamo davvero facendo progressi nella galleria del vento settimana dopo settimana. Vedremo davvero quanto varrà alla fine durante le prime qualifiche in Bahrain del prossimo anno". Seidl non può fissare un obiettivo preciso in vista del 2022: "Per me la cosa più importante è che lo sviluppo di questo veicolo sia un passo avanti rispetto agli sviluppi degli ultimi anni", dice. Il trend degli ultimi anni è incoraggiante per la McLaren: nel 2017 la squadra ha concluso il campionato costruttori al nono posto. Nel 2018 è seguito il passaggio dalla Honda alla Renault. Con i nuovi motori, la McLaren è ulteriormente migliorata, dal sesto posto nel 2018 al quarto nel 2019, nel primo anno sotto la guida di Seidl. Nel 2020 la McLaren è persino arrivata terza. Poi nel 2021, al primo anno dopo il passaggio ai motori Mercedes, quarta: 48,5 punti dietro la Ferrari e 120 punti davanti all'Alpine. La ristrutturazione guidata da Seidl sta dando i suoi frutti: "Più di due anni fa abbiamo effettuato un importante reset nella squadra in termini di organizzazione e struttura", afferma il tedesco. 


Ridotto il gap da Mercedes e Red Bull

Per il momento non sono previste grandi ristrutturazioni: "Sono assolutamente convinto che a bordo abbiamo tutti i talenti di cui abbiamo bisogno per fare i passi successivi. Ora abbiamo solo bisogno di tempo, dobbiamo lavorare insieme ogni giorno, dobbiamo imparare insieme", spiega SeidlNel 2021 sono scesi dal terzo al quarto posto nel campionato costruttori. Per il boss McLaren, tuttavia, è molto più importante che il distacco da Mercedes e Red Bull sia stato ridotto "di qualche decimo", anche se la McLaren ha dovuto fornire uno dei due gettoni di sviluppo consentiti per il passaggio al motore MercedesSeidl fa "un grandissimo complimento" alla sua squadra per il fatto che gli ingegneri "sono comunque riusciti a fare un passo avanti con la vettura". Quanto costa effettivamente la rinuncia a un gettone è "difficile da misurare in termini di tempo sul giro o prestazioni".



Tag
formula 1 | f1 2022 | mclaren | mclaren 2022 | seidl | ricciardo | norris |


Commenti
-
Formula1.it

Il team principal McLaren è ottimista sulla prossima stagione di Formula 1 e parla del gap che la sua ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it