Herbert: Masi ha fatto troppi danni alla F1, la fiducia in lui è evaporata. Ora il problema è...

Ieri la FIA ha emanato un comunicato ufficiale tramite il quale ha annunciato di aver avviato un'analisi dettagliata riguardo i fatti del Gran Premio di Abu Dhabi, e che nei prossimi giorni la questione sarà discussa con team e piloti, nonché nel Comitato Consultivo Sportivo.

Nell'occhi del ciclone, ovviamente, Michael Masi, capo dei commissari di gara, il quale recentemente è stato anche rimosso dall'organigramma della Federazione Automobilistica Internazionale. Sembrerebbe proprio che la posizione dell'australiano nel circus sia altamente a rischio, nonostante la strenua difesa di Fabiana Ecclestone.

La sua esclusione sarebbe una buona scelta secondo l'ex pilota Johnny Herbert. Di seguito un estratto delle sue dichiarazioni rilasciate al canale Youtube di Sky Sport F1.


Le parole di Johnny Herbert su Masi

"Ha fatto troppi danni alla F1. E penso che totalmente evaporata la fiducia nei suoi confronti, una situazione insostenibile alla luce della posizione che ricopre. Il problema, però, adesso è: con chi lo sostituisci? Questo è l’enigma. L’esperienza sarà un requisito chiave. Michael è stato molto fortunato perché è stato sotto Charle Whiting quando quest’ultima era a capo della Direzione Gara ed ha imparato molto da lui".

Secondo voi Herbert ha ragione?


Tag
herbert | masi | formula 1 | gp abu dhabi | fia |


Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it