Brundle
Tempo di lettura: 1 minuti

Il Spagna abbiamo visto una gara ricca di colpi di scena, dominata dalla Ferrari di Leclerc ma vinta dalla Red Bull, che addirittura ha centrato una doppietta. Max Verstappen ha tagliato il traguardo davanti a Sergio Perez, qualcosa di difficilmente prevedibile considerati i problemi al DRS sulla vettura del campione del mondo in carica. Quest'ultimo, nelle fasi iniziali, della corsa è apparso abbastanza nervoso per l'ennesimo imprevisto: "Dov'è il fottuto DRS? Non possiamo nemmeno far funzionare il nostro DRS, fottutamente incredibile!", ha detto l'olandese via radio mentre non riusciva a superare la Mercedes di George Russell.

Martin Brundle, ex pilota di F1 ed oggi opinionista, ha detto la sua riguardo la vicenda nella sua rubrica per SKY. Di seguito l'analisi.


Brundle su Verstappen

verstappen red bull

Ecco quanto dichiarato da Brundle su Verstappen nel suo consueto approfondimento per l'emittente televisiva britannica:

"Max era chiaramente arrabbiato alla radio con la sua squadra quando il DRS non funzionava, perché non riusciva a sorpassare il sempre impressionante Russell sulla Mercedes. Questo ci dice due cose. È piuttosto stufo della lunga lista dei problemi di affidabilità, poiché il team si è preso del tempo per perfezionare la RB18 e portarla a piena velocità e fino al limite di peso. In secondo luogo, il suo temperamento ha ancora una miccia relativamente corta, come abbiamo visto ad esempio nei test sui freni di Hamilton in Arabia Saudita lo scorso anno".

MONTOYA: «HAMILTON VOLEVA RITIRARSI? LO CAPISCO, NON È ABITUATO. CREDO CHE POI SI SIA EMOZIONATO»


Tag
verstappen | red bull | rb18 | formula 1 | gp spagna | stagione 2022 |


Commenti
-
Formula1.it

"Dov'è il fottuto DRS? Non possiamo nemmeno far funzionare il nostro DRS, fottutamente incredibile!", ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it