Calendario F1: Paul Ricard e Monte Carlo in pericolo. Nizza pronta a sostituirle, la situazione

Il circuito francese del Paul Ricard, in Francia, e quello cittadino di Monte Carlo, a Monaco, hanno il proprio contratto con la F1 in scadenza al termine della stagione in corso. Secondo quanto possiamo apprendere da ‘RacingNews365.com’, i vertici della categoria e gli organizzatori francesi non sono riusciti ad arrivare ad un accordo. Uno dei motivi del mancato accordo sembrerebbe essere costituito dalla partecipazione della holding di proprietà della famiglia Ecclestone, la Excelis.

Per quanto riguarda Monaco, sappiamo tutti quali sono le ragioni per cui i vertici della Formula 1 sarebbero sempre più decisi a rinunciare all’evento: l’estrema carenza di sorpassi e l’impossibilità di far correre le vetture su un differente layout.


L'idea di portare la F1 a Nizza

Per questo starebbe prendendo sempre più piede la possibilità di rimpiazzare entrambi gli eventi in un sol colpo, portando il Circus a correre tra le strade di Nizza (evento cittadino). L’estrema vicinanza al Paul Ricard e a Monte Carlo lo renderebbe il luogo perfetto come alternativa alle due piste. Questa soluzione permetterebbe anche di ridurre il numero di eventi che può ambire ad avere un posto all’interno del calendario, rendendo disponibile uno slot in più per altre spettacolari location (pochi giorni fa abbiamo riportato anche del rischio di veder saltare anche il GP del Belgio nel 2023, qui l’approfondimento).

GP Francia 2021, Ferrari, Paul Ricard

Monaco spera...

Appresa della notizia però, gli ecologisti, contrari ad un evento a Nizza, avrebbero aperto una petizione per far naufragare l’intero progetto. Inoltre, anche l’Automobile Club de Monaco avrebbe già manifestato una prima reazione, determinato a mantenere il suo posto all’interno del calendario.


Monte Carlo è un appuntamento simbolico. Tutti i piloti di F1 vogliono vincere quell’evento. Trionfo che permetterebbe tra l’altro al conducente riuscito nell’impresa di inseguire anche la ‘Tripla Corona’. Cosa che non sarebbe più possibile fare se verrà presa la decisione di rinunciare all’evento più glamour dell’anno.

Dalla Spagna - Presenza Spa sempre più a rischio nel 2023. La proposta per correrci ugualmente

Foto: Ferrari

Tutte le news, le foto, il meteo, gli orari delle sessioni ed i tempi del Gran Premio del Canada 2022


Tag
calendario | nizza | monaco | paul ricard | f1 | formula1 | stagione 2022 | |


Commenti
-
Formula1.it

Il circuito francese del Paul Ricard, in Francia, e quello cittadino di Monte Carlo, a Monaco, hanno ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it