Horner: «Max ha raccolto un detrito».I danni non sono l'unica causa della perdita del ritmo

Il GP di Gran Bretagna era cominciato con grandi aspettative per Verstappen. Ottimo scatto, alla seconda ripartenza, l’olandese riesce a mantenere la seconda posizione. Qualche giro più tardi Sainz commette un errore, finisce largo e consegna la prima posizione del GP a Max. Per l’olandese sembra essersi spianata la strada verso il successo, ma poi nel corso del 13° giro, Verstappen perde terreno ed è costretto a rientrare ai box.

Quella che all’inizio pare una foratura si rivela essere un problema molto più grande sulla vettura di Max che inizia ad avere un ritmo più lento di oltre un secondo rispetto le vetture di testa. Raggiunto dai media, a fine gara Max Verstappen ha così spiegato le sue sensazioni alla guida: “Sembrava essere una foratura. All’improvviso ho avvertito molto sovrasterzo perdendo tutto il bilanciamento. Abbiamo deciso di andare ai box, ma anche dopo l’auto è stata davvero complessa da guidare. Non riuscivo ad effettuare dei repentini cambi di direzione”.


Gravi danni al fondo

Max ha scoperto l'entità dei danni soltanto a fine gara: Quando sono sceso dall’auto ho dato un’occhiata al fondo e l’intero lato sinistro era completamente sparito”, riporta ‘RacingNews365.com’. “In curva-5, pochi giri dopo aver superato Sainz, mi sono ritrovato davanti un pezzo di carbonio. Non c’era tempo per schivarlo, così ho deciso di prenderlo frontalmente. Purtroppo a quel punto, è passato sotto e ha distrutto il fondo”.

GP Gran Bretagna 2022, Verstappen, Red Bull

I danni non sono l'unica causa della perdita di ritmo

Più tardi, anche il team principal Christian Horner ha rivelato maggiori dettagli sui danni subiti dal fondo di Verstappen: “Ha colpito un pezzo di carbonio dell’AlphaTauri. Un detrito rimasto in pista a seguito dell’incidente iniziale. La parte, oltre ad aver compromesso il fondo, è rimasta anche incastrata lì per tutta la gara fino alla bandiera a scacchi. Ha costituito una specie di blocco. Gli ha fatto perdere un enorme quantitativo di carico aerodinamico”.

GP Gran Bretagna 2022 - Analisi strategie: Ferrari, e se l'errore fosse antecedente alla Safety Car?


Foto: Red Bull Racing

Tutte le news, le foto, il meteo, gli orari delle sessioni ed i tempi del Gran Premio di Gran Bretagna 2022


Tag
horner | red bull racing | verstappen | f1 | formula1 | stagione 2022 | britishgp |


Commenti
-
Formula1.it

Il GP di Gran Bretagna era cominciato con grandi aspettative per Verstappen. Ottimo scatto, alla seconda ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it