Binotto: «

Ad inizio stagione la Ferrari si era ritrovata con un consistente vantaggio sulla Red Bull, avendo ottenuto due vittorie nelle prime tre gare. Poi il buio, o quasi, con la Rossa che ha racimolato soltanto due successi nelle seguenti dieci gare. 

Attualmente Leclerc insegue Max Verstappen a 80 punti di distanza, mentre la scuderia è staccata dal team di Milton Keynes di ben 97 lunghezza nella classifica costruttori. Qualcosa non è andato, è palese. Tra affidabilità ed errori di strategia la squadra italiana non è stata in grado di tenere il passo dei rivali anglo-austriaci. L'ultimo disastro in Ungheria. È tornato a parlarne Mattia Binotto.


L'ingegnere di Losanna si è detto molto frustrato del risultato ottenuto a Budapest, ma si è anche lamentato delle eccessive critiche che spesso vengono rivolte al team dopo una delusione. Di seguito le sue considerazioni rilasciate ai microfoni di Channel 4.

Le parole di Binotto

mattia binotto

Analizzando il momento della Ferrari, Binotto innanzitutto ha detto: "Sono frustrato senza dubbio. Anche se forse non lo sto mostrando troppo, ma sono sicuramente frustrato. Non è una questione di sfortuna. È sempre una questione di continuo apprendimento e costruzione, costruzione di esperienza, costruzione di abilità".

Poi ha aggiunto: "Dobbiamo capire, e poi cercare di tornare competitivi come nelle 12 gare precedenti. Penso che ci sia ancora molto potenziale da estrarre. Prima di tutto, però, è necessario affrontare i problemi di Budapest, risolverli e tornare ancora più forti".

Infine ha fatto un bliancio del lavoro svolto finora, lamentadosi dei giudizi troppo severi nei confronti del team: "Su di noi ci sono sempre aspettative molto alte. Lo si vede quando commettiamo qualche errore: le critiche nei nostri confronti sono molto dure, ci sono sempre tante discussioni. Si sente dire che il nostro team, la nostra gente non sia all'altezza. Ovviamente non penso che sia vero. Abbiamo fatto una grande prima parte di stagione, mettendo in pista una macchina forte. Abbiamo preso anche delle decisioni giuste, come in Austria o Francia. Fa parte delle corse". 


LA PETIZIONE SUL WEB: «RIMUOVERE BINOTTO DAL RUOLO DI TEAM PRINCIPAL FERRARI»

Foto (entrambe) Sito Ferrari


Tag
binotto | ferrari | gp ungheria | formula 1 | stagione 2022 |


Commenti
-
Formula1.it

L'ingegnere di Losanna si è detto molto frustrato del risultato ottenuto in Ungheria, ma si è anche ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it