Ricciardo: «Verstappen è sempre stato veloce, ma sapete quando è diventato uomo?»
Tempo di lettura: 1 minuti

In un'intervista rilasciata a microfoni di "Via Play", Daniel Ricciardo si è soffermato sul suo ex compagno di squadra alla Red Bull Max Verstappen, sottolineando la grande crescita di cui si è reso protagonista l'olandese tra il 2016 e il 2018. Un arco di tempo in cui, secondo l'australiano, il campione del mondo in carica avrebbe effettuato il definitivo passaggio da ragazzo a uomo e di conseguenza il salto di qualità come pilota. Di seguito le sue parole.

Le parole di Ricciardo su Verstappen

verstappen ricciardo

Come riportano i colleghi de Il Corriere dello Sport, Ricciardo innanzitutto ha detto: "Max aveva già dimostrato la sua velocità nel 2016, se non prima, ma nel 2018 ricordo che nelle prime quattro o cinque gare ha avuto diversi incidenti e commesso molti errori ma ha trovato subito il modo di sistemare le cose ed è maturato molto". 


Poi ha aggiunto: "Credo che nel 2018 abbia compiuto la sua transizione da ragazzo a uomo, trovando una certa maturità fuori dalla pista. Questo ha reso i suoi risultati in pista più consistenti". 

Infine ha concluso dicendo: "Se non posso essere io a fare ciò che ha fatto, mi viene da dire che sono contento che sia lui, perché almeno io con lui ho battagliato".

Leggi anche: UFFICIALE: Williams-Latifi, addio al termine della stagione: l'annuncio

Leggi anche: Aston Martin, Fallows: «Alonso e Verstappen hanno lo stesso stile, guidano le F1 come i Kart»


Tag
verstappen | ricciardo | red bull | formula 1 |


Commenti
-
Formula1.it

In un'intervista rilasciata a microfoni di "Via Play", Daniel Ricciardo si è soffermato sul suo ex ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it