Aston Martin, «Nessuna scusa» se il progetto Formula 1 dovesse fallire
Tempo di lettura: 3 minuti

Nelle scorse settimane vi avevamo parlato di come il team Aston Martin stia investendo tanto per il suo progetto Formula 1 e di come abbia pianificato lambizioso obiettivo di conquistare il titolo mondiale nei prossimi anni. Come riportato da motorsportweek.com il vice direttore tecnico della scuderia inglese Eric Blandin, ha dichiarato come non ci saranno scuse se nei prossimi anni la sua squadra non avrà successo.

La casa automobilistica inglese è entrata in F1 nel 2020, unendosi all'allora Force India, scuderia di proprietà di Lawrence Stroll che l'aveva acquistata nel 2018. In questi due anni in quel di Silverstone sono stati superati molti momenti difficili, ma Aston Martin ha sempre confermato il suo impegno e sta attualmente costruendo la sua nuova fabbrica, mentre si prepara per la nuova stagione al via tra meno di un mese.


Le parole di Blandin 

Aston Martin, «Nessuna scusa» se il progetto Formula 1 dovesse fallire

Con le nuove strutture in cantiere e il budget cap che mantiene i costi limitati, Blandin ha sottolineato come non ci possano essere più scuse e che adesso il suo team non può più permettersi di restare nella lotta a centro gruppo ma debba lottare per il titolo.

"Stiamo riunendo tutti i campi: auto, persone e risorse. Anche se non faremo bene quest'anno o l'anno prossimo alla fine lo faremo. Siamo fortemente convinti di essere sulla strada giusta, ma ci vorranno diversi anni per diventare dei contendenti per il titolo. Ma presto avremo tutto ciò di cui abbiamo bisogno e allora non avremo più scuse", queste le parole del vice direttore tecnico del team.

Blendin conclude poi il suo intervento dicendo: "Se però l'auto non dovesse essere competitiva come ci aspettiamo saremo onesti e ammetteremo i nostri errori per poi lavorare insieme a una soluzione. In questi anni abbiamo imparato tanto, e in base a questo dovremo trovare i problemi e risolverli. Non c'è nulla che insieme come squadra non possiamo affrontare e superare".

Leggi anche: Un «amico intimo» ha scattato foto a Schumacher provando a venderle per una cifra monstre: la vicenda

Leggi anche: Hamilton: «Non c'è mai stato un pilota come me. Problemi con Verstappen? Forse lui...»

Foto twitter.com

Foto twitter.com



Tag
formula 1 | aston martin | 2023 | fabbrica | mondiale |


Commenti
-
Formula1.it

Il vice direttore tecnico dell'Aston Martin Eric Blandin ha parlato del progetto del team e dei grandi ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it