Hamilton, peggio di cosi non potrà andare, miglioreremo solamente

Hamilton, peggio di cosi non potrà andare, miglioreremo solamente

By:
868

Erano arrvati a Monaco per limitare i danni, gli uomini della Mercedes, e si può dire che lo hanno fatto in maniera egregia, sia Lewis Hamilton che Valtteri Bottas portando a termine in terza e quinta posizione una gara che come detto si sapeva dover essere di sofferenza.

Per come era partito il fine settimana, il podio di Hamilton e la quinta piazza di Bottas sono stati un gran risultato, in quanto le due W09 si sono messe alle spalle sia la Red Bull di Max Verstappen, a causa del crash dall'Olandese nelle FP3, e Hamilton si è tenuto alle spalle la Ferrari di Kimi Raikkonen, che se fosse scattato davavti all'Inglese, sarebbe probabilmente arrivato terzo.

Alla fine della gara, Lewis Hamilton si è presentato al ring delle interviste, vendendo però, malgrado il podio preso, il bicchiere mezzo vuoto, dichiarando:

"Credo che questa resterà la nostra gara peggiore, ne sono sicuro. E' stata una gara semplice dal punto di vista delle energie perché non abbiamo spinto per nulla, ma anche difficile per far durare a lungo le gomme".

Gara lenta, molto, come sostiene appunto l'Inglese, poiché i top driver, avendo pittato molto presto rispetto alle previsioni ed avendo montato delle gomme Ultrasoft, hanno dovuto gestire il ritmo di gara, per scongiurare il rischio di una seconda sosta, e di fatto hanno tenuto un ritmo di circa 5-6 secondi più lento di quello potenziale.

Ritmo lento, anche figlio dei probemi di Daniel Ricciardo, leader della gara, che in qualche maniera rallentava il ritmo di tutti gli altri piloti vicini a lui.

Gara peggiore della stagione, secondo Lewis, che evidentemente ripone una fiducia smisurata nella sua squadra, pensando alle prossime gare, nella quale la Mercedes dovrà per forza di cose trovare il modo di sfruttare al meglio, e senza distruggerle, le gomme Pirelli, che a Monaco hanno fatto impazzire i tecnici argentati.

Il quattro volte Campione del Mondo ha poi aggiunto un commento sulla straordinaria performance del vincitore della gara, Daniel Ricciardo:

"E' stata una gara noiosa a dire il vero, ma devo riconoscere a Daniel di aver fatto un ottimo lavoro. Sono contento per lui".

Ottimo lavoro, quello del pilota Australiano, che è stato impeccabile già dalle FP1, dalle quali ha iniziato a costruire un weekend perfetto, anche finalizzato a riprendersi la vittoria che il suo team gli aveva negato nel 2016, quando era leader della corsa, ma la squadra gli fece prendere moltissimi secondi al pit, poiché non trovavano le gomme per la Red Bull di Daniel, andando a consegnare il successo nella mani di Hamilton.

Per finire, il Campione della Mercedes ha analizzato quanto sia difficile l'adattamento della Mercedes con la pista Monegasca, che lascia intendere quanto la W09 sia progettata per andare forte su ben altro tipo di piste rispetto al Principato:

"Dovremmo cambiare radicalmente la nostra vettura per farla funzionare su questo tracciato, ma non credo che ne varrebbe la pena".
 



Tag
f1 | mercedes | pu | 2018 | tecnica | hamilton | bottas |


Commenti
- Formula1.it
Lewis Hamilton commenta il suo podio a Monaco, del quale non è per niente soddisfatto, e parla dei ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it