Hamilton, giro perfetto, oggi la pole più bella della mia carriera

Hamilton, giro perfetto, oggi la pole più bella della mia carriera

By:
639

Al termine delle qualifiche, la gioia del poleman Lewis Hamilton è incontenibile, quasi paragonabile a quella della vittoria di una gara, se non anche qualcosa di più, ed è questo che ci fornisce il metro di giudizio per valutare una pole position strepitosa del "Re Nero" sulla sua pista di casa a Silverstone.

Una pole bellissima, frutto al 90% della bravura del pilota della Mercedes, che nel giro buono in Q3 ha tirato fuori il coniglio dal cilindro è si è messo alle spalle le due Ferrari, che fino a quel momento sembravano destinate a dover conquistare la prima fila con almeno una delle due macchine.

Una pole, che è forse la più bella della carriera di Hamilton, che egli stesso analizza a caldo appena sceso dalla sua monoposto, mentre tenta di tenere a bada l'irrefrenabile gioia:

"La pole di oggi e le altre sono diverse un po' come il giorno e la notte. I piloti della Ferrari hanno tirato fuori qualcosa di speciale nella Q3. Non so cosa abbiano fatto ieri, però oggi sono sembrati davvero fortissimi e sapevo di doverli contrastare se volevo la pole"

Una pole position che Lewis si è dovuto sudare come non mai, ed è per questo che non appena sceso dalla sua W09, si è lasciato andare ad una gioia incontenibile, proprio perché non pensava di potercela fare.

Inaftti sin da ieri, le due Ferrari si sono rivelate estremamente veloci, tanto che sono state in grado di mettersi alle spalle la Mercedes di Valtteri Bottas, e per centrare la partenza al palo l'inglese ha dovuto sudare sette camicie e metterci molto del suo per sopperire ad una leggera inferiorità delle frecce d'argento nei confronti delle Rosse.

Lewis ha poi proseguito l'analisi della sua pole position descrivendo le difficoltà che si sono presentate nel mettere insieme il giro buono mel Q3, quello che gli è valso la pole:

"Mettere insieme questi due giri è stato difficile come non mai, perché questo è un circuito davvero tecnico e complicato per sfruttare al massimo le gomme. Ho dovuto dare davvero tutto per portare a casa questa pole, con la quale spero di aver dato un'inizione di fiducia anche all'Inghilterra (la nazionale di calcio)".

Pole difficilissima per il pilota Britannico, che ha dovuto costruire un giro Perfetto, (Perfetto con la P maiuscola), pennellando al meglio ogni singola curva, riuscendo ad aprire, se così si può dire, un gap di soli 44 millesimi nei confronti di Vettel.

Per finire il pilota numero 44 del team di Toto Wolff si è dimostrato fiducioso per la gara di domani, riconoscendo però il fatto che Ferrari sarà un durissimo avversario da battere per poter ambire alla vittoria:

"La pressione oggi era enorme, ma sono davvero grato al mio team, che ha lavorato tantissimo. La Ferrari è stata molto veloce in questo weekend, ma noi siamo nella miglior posizione per iniziare la corsa e ieri eravamo messi bene anche a livello di passo gara, anche se mi aspetto una gara molto combatutta contro le due Ferrari".



Tag
f1 | mercedes | pu | 2018 | tecnica | hamilton | bottas |


Commenti
- Formula1.it
Lewis Hamilton felicissimo per la pole che lui stesso definisce come la più bella della sua carriera, ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it