Haas: probabile sostituzione anticipata di Grosjean

Haas: probabile sostituzione anticipata di Grosjean

By:
1497

Non c'è pace per il team di Kannapolis. Dopo le ultime vicende legate alla sponsorizzazione di Rich Energy, concluse con il licenziamento dell'ex amminastrore delegato della compagnia da parte degli azionisti e aver cambiato il nome dell'azienda in Lightning Volt, rendendo così ancora più incerto il futuro della partnership tra le due parti, il Team Haas si trova a dover risolvere più di un gratta capo con i propri piloti. Ebbene sì, da qualche gara la scuderia americana è in crisi di risultati, e, se dal canto suo Kevin Magnussen può vantare qualche risultato di rilievo in qualifica e una situazione di classifica piloti accettabile, lo stesso non può fare Romain Grosjean. Pare così, che possa concludersi anzitempo la stagione del francese che sarebbe oggetto di riflessione da parte dei vertici della squadra, uno su tutti Gunther Steiner. A suo sfavore giocherebbe il deludente risultato del 2018 costellato di errori in pista, e le prime 10 gare di quest'anno dove ha totalizzato solamente 2 punti in classifica e, sin qui, non dimostratosi migliorato sotto il profilo “danni”. L'ultimo incidente di Silverstone con il compagno di box, sommato al testa coda avuto in pit lane durante le PL1, avrebbe fatto seriamente perdere la pazienza a Steiner. Entrambe le parti, se il licenziamento fosse confermato, si troverebbero a dover guardarsi in torno.


Alcune fonti darebbero un interessamento per Grosjean da parte di DS TECHEETAH, scuderia di Formula E, reduce dalla fresca vittoria del campionato con Jean Eric Vergne, indiscrezioni però che non trovano nessuna conferma ufficiale. Delle voci non confermate invece, affermano che il team di Kannapolis vorrebbe provare ad ingaggiare Esteban Ocon, ex pilota Force India appiedato nel 2019 e attualmente in forza alla Mercedes nel ruolo di terzo pilota, soluzione che però appare di difficile realizzazione: Ocon infatti rischierebbe di lasciare Mercedes per accasarsi in un team già in grave difficoltà, inoltre sembra poco probabile che un team motorizzato Ferrari abbia interesse a valorizzare un talento proveniente dalla concorrenza, anche nell'eventualità di un solo prestito fino al termine della stagione.

Il 22enne francese, infatti, per il prossimo anno punterebbe come prima scelta al sedile Renault, lasciatogli libero da Nico Hulkenberg in scadenza di contratto con il team francese.

Come già affermato da altre fonti giornalistiche sarebbe proprio il tedesco uno dei piloti in cima ai pensieri del team americano per il futuro. Vedremo quindi come decideranno di muoversi in casa Haas nelle prossime settimane.


Tag
haas piloti | haas grosjean | haas problema rich energy | haas problema grosjean |


Commenti
- Formula1.it
Non c'è pace per il team di Kannapolis. Dopo le ultime vicende legate alla sponsorizzazione di Rich ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it