Red Bull ad Abu Dhabi per finire al meglio il 2019

Red Bull ad Abu Dhabi per finire al meglio il 2019

By:
253

Dopo aver vinto il Gp del Brasile, Max Verstappen, assieme al Team Red Bull, si avvia verso Abu Dhabi sulle ali dell'entusiasmo. Ad inizio stagione Helmut Marko (consigliere e portavoce della squadra) aveva affermato che 5 vittorie in questo 2019 sarebbero state un obiettivo più che realistico, ora alla vigilia del Gp sul circuito di Yas Marina possiamo dire che al massimo queste potrebbero salire a 4 qualora Verstappen o Albon vincessero. Ma non sono quel tipo di persona che dà importanza ai numeri. Per la Red Bull si è trattato comunque di una stagione sicuramente al di sopra delle aspettative... In pochi credevano che 5 vittorie fossero un obiettivo verosimile ed aver raggiunto quota tre ad una gara dal termine è già davvero un gran risultato al primo anno insieme a Honda. Verstappen questo lo sa e insieme ad Alexander Albon non possono che approcciarsi con serenità all'ultima tappa del Mondiale. L'unico obiettivo per l'Olandese resta quello di proteggere la terza posizione nel Mondiale su Leclerc (11 punti di vantaggio), mentre Alex è ancora coinvolto nella lotta a tre per la sesta posizione assieme a Sainz e Gasly, appaiati a 95 punti, con il pilota Red Bull staccato a 84. Imprese che aggiungeranno un po' di pepe al gran finale di stagione.


Max Verstappen:
Dopo un grande fine settimana in Brasile, il morale nel team è alto in vista dell’ultima tappa stagionale di Abu Dhabi. Passiamo da un circuito scorrevole come quello di Interlagos ad uno stretto e tortuoso come Yas Marina, che richiede un set-up completamente diverso da quello del Brasile. Le PL2 saranno la sessione più importante perché si svolgeranno al tramonto e ci daranno una rappresentazione fedele delle condizioni di qualifica e gara. Guardandoci indietro possiamo essere soddisfatti della nostra stagione, la prima con Honda e speriamo di avere un buon fine settimana prima della pausa di Natale e fine anno.

Alexander Albon:
Mi piace Abu Dhabi e Yas Marina è un bel circuito che conosco bene. L’ultimo settore lo apprezzo, è piuttosto tecnico e ogni curva è simile all’altra, dunque se vai bene in una, vai bene in tutte. Il weekend sarà diverso dal solito per due aspetti: innanzitutto perché si tratta dell’ultima gara della stagione e tutti non vedono l’ora di riposarsi e poi perché solitamente Abu Dhabi era la gara decisiva nelle categorie minori. Poi avremo i test, ma sono concentrato a finire bene la stagione, per approcciare il 2020 con il giusto spirito“.

Tutte le news, le foto, il meteo, gli orari delle sessioni ed i tempi del Gran Premio di Abu Dhabi 2019


Tag
Red Bull | Verstappen | Albon |


Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it