Red Bull ha più di un dubbio sulla regolarità del sistema DAS

Red Bull ha più di un dubbio sulla regolarità del sistema DAS

By:
4377

La Red Bull ha dichiarato che chiederà ulteriori chiarimenti alla FIA sull'innovativo volante mobile a due assi della Mercedes , il DAS già visto in azione nelle prove libere del primo Gran premio stagionale e nelle giornate di test a Barcellona

"È un sistema complicato, è un sistema intelligente e siamo alla ricerca di alcuni chiarimenti"

Mercedes ha portato in pista un sistema innovativo e sicuramente al limite del regolamento, tanto da essere già stato marchiato come non regolamentare per la stagione 2021, ma dichiarato lecito per questa stagione. Il suo DAS, Dual-Axis Steering, permette ai piloti di muovere il volante avanti e indietro per regolare l'angolo di convergenza delle ruote anteriori della monoposto.

Anche se non è chiaro quanto sia vantaggioso in termini di performance, Lewis Hamilton e Valtteri Bottas hanno ampiamente utilizzato il dispositivo durante le prime prove in Austria, testandone il comportamento su più punti del circuito.


La Red Bull aveva già pianificato un azione di protesta contro la Mercedes durante il Gp d'Australia a marzo, prima che fosse annullato, e Christian Horner ha ribadito che la sua squadra crede ancora che il dispositivo non sia del tutto legale:

"Ovviamente è un sistema complicato, è un sistema intelligente e ovviamente stiamo cercando di ottenere alcuni chiarimenti dalla FIA e di sollevare alcune questioni in merito. Ovviamente è un sistema intelligente, è un sistema ingegnoso, ma ovviamente queste regole sono molto complesse. Si tratta solo di capire a quale parte delle regole è conforme".

Lo stesso Horner ha però aggiunto che la scuderia è pronta ad applicare qualcosa di simile nel caso in cui la FIA decrettasse, ancora una volta, l'adeguatezza regolamentare del DAS rispetto al regolamento tecnico 2020 e soprattutto nel caso in cui costituisse un reale vantaggio prestazionale

"Dipende da quello che fa e da quello che realizza. Tutto deve guadagnarsi il suo posto sull'auto".

Con la Ferrari apparentemente fuori dalla lotta al titolo in questa stagione, la Red Bull potrebbe essere la principale sfidante della Mercede. Il team ha portato diversi aggiornamenti a Spielberg, tra cui un nuovo motore Honda, e lo stesso Max Verstappen ha dichiarato apertamente che sono in una "buona posizione". In particolare Horner ha voluto sottolineare proprio i passi in avanti fatti dalla monoposto:

"Le Mercedes sono state così forti negli ultimi cinque o sei anni, che entrano in questa stagione come favoriti fissi. Ma anche noi sembra che abbiamo fatto progressi, il rapporto con la Honda è cresciuto in questi ultimi sei mesi durante il periodo invernale, e siamo molto speranzosi".

Tutte le news, le foto, il meteo, gli orari delle sessioni ed i tempi del Gran Premio di Austria 2020


Tag
das mercedes | dichiarazioni horner |


Commenti
- Formula1.it
Christian Horner ha dichiarato che chiederà ulteriori chiarimenti alla FIA sull'innovativo volante ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it