Charles Leclerc: se avessimo saputo della pioggia battente ...

Charles Leclerc: se avessimo saputo della pioggia battente ...

By:
5069

Il giovane pilota monegasco cerca di vedere un bicchiere mezzo pieno, anche se forse non c'è neanche il bicchiere in questo caso. Si diceva che la Ferrari aveva troppo carico e troppo drag, che aveva un motore depotenziato, che tutto sommato la pioggia avrebbe potuto nascondere le falle aerodinamiche del progetto ed invece nelle qualifiche del Gp di Stiria è arrivata una delle peggiori prestazioni nella storia neanche tanto recente della Ferrari.

Leclerc non ha raggiunto il Q3 qualificandosi in P11 e mai come oggi è sembrato incapace di estrarre prestazioni dalla sua Rossa.

E' possibile che la Ferrari abbia coraggiosamente puntato a mettere in pista una macchina con un setup più scarico in vista della gara asciutta di domani, anche perchè puntare a guadagnare qualche posizione in griglia per poi essere sfilato da tutti a causa dei ben noti problemi di velocità non sarebbe stata una grande strategia. Il problema è che probabilmente anche le altre scuderie hanno fatto scelte analoghe. Domani sapremo realmente se il progetto SF-1000 è totalmente fallimentare o se in qualche modo anche i futuri aggiornamenti possono dare qualche speranza al popolo ferrarista, anche perchè se prendi 1.5 secondi qui, su un circuito così breve, a Silverstone si prevedono due giri di ritardo.


Le dichiarazioni di Charles Leclerc dopo le qualifche del Gp di Stiria:

Sicuramente se avessimo saputo che la pioggia sarebbe tornata a cadere in maniera così battente qualcosa sarebbe cambiato. E' facile dirlo dopo, ovviamente, ma non cambia il fatto che non siamo abbastanza veloci per adesso. Devo lavorare per migliorare la mia guida in queste condizioni, però credo che ci sia tanto da fare perchè quando ti trovi ad un secondo e otto decimi rispetto ai migliori vuol dire che qualcosa non va. Il bilanciamento non era pessimo ed è migliorato. Non direi che la vettura fosse inguidabile. Sapevamo che sarebbe stata dura sul bagnato per la nostra vettura. Ieri ho provato a impostare un set-up più aggressivo sull’anteriore. Mi ha dato risposte positive, ma sull’asciutto, con la pioggia era molto più difficile. Speriamo che la macchina sia a posto domani in gara, abbiamo lavorato in quella direzione”. 

Aggiornamento: 

Leclerc è attualmente sotto investigazione da parte della FIA per due potenziali violazioni al regolamento sportivo: impedimento nei confronti dell’AlphaTauri del russo Daniil Kvyat in curva 9 e curva 10 e mancato rispetto della control line dopo l’esposizione della bandiera rossa, dovuta all’incidente dell’Alfa Romeo di Antonio Giovinazzi.

Tutte le news, le foto, il meteo, gli orari delle sessioni ed i tempi del Gran Premio di Stiria 2020


Tag
gp stiria | qualifiche gp stiria | dichiarazioni leclerc |


Commenti
- Formula1.it
Il giovane pilota monegasco cerca di vedere un bicchiere mezzo pieno, anche se forse non c'è neanche ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it