Leclerc: una grandissima soddisfazione

Leclerc: una grandissima soddisfazione

By:
1289

E' un pomeriggio strano in Ferrari, quello in cui ti prendi oltre 1 secondo da un fastidiosamente dominante Hamilton e in cui contemporaneamente vedi facce felici, sorrisi e sospiri di sollievo. Si perchè poteva andare peggio, realisticamente in tanti si aspettavano una Ferrari in difficoltà a passare il Q2, dietro a Mercedes, Red Bull, Racing Point, McLaren in lotta con AlphaTauri e Williams.
E in effetti così è andata con Vettel, costretto a passare il Q2 con gomme rosse soft, strategicamente un suicidio, e domani solo decimo in griglia di partenza. Come è possibile allora che in Ferrari ci siano facce felici? Semplicemente perchè sanno di aver puntato sul cavallo giusto. Chrales Leclerc di puro talento ha combattuto con Max Verstappen per la terza posizione in griglia, ha passato il Q2 con gomma gialla media, ha portato la SF1000 in una posizione che sicuramente non merita.


Se domani la Ferrari sarà in seconda fila sarà per una scelta estrema di setup con bassissimo carico aerodinamico e per le qualità di guida del talento monegasco.

Le dichiarazioni di Charles Leclerc dopo le qualifiche del Gp di Inghilterra:

Una qualifica che mi ha gratificato molto, una grandissima soddisfazione. Ovviamente non dobbiamo dimenticare il fatto che la gara sarà domani e i punti si fanno domenica. Comunque sia sono molto felice. Non mi aspettavo né il fatto che sarei scattato dalla quarta posizione, né che sarei partito con le gomme medie. Nel Q2 abbiamo fatto un ottimo crono con le medie”.

Leclerc è stato sotto investigazione per un potenziale unsafe release ai box e relativo ostacolo ai danni della Racing Point di Stroll, ma non è arrivata alcuna penalità

Lance Stroll non l’ho proprio visto quando stavo uscendo dal box, vedremo cosa decideranno i commissari. Comunque l’approccio radicale che abbiamo scelto si è rivelata una buona mossa. Se avessimo girato con la configurazione ad alto carico aerodinamico, non ci saremmo classificati quarti e non avremmo potuto effettuare sorpassi in gara. Adesso saranno gli altri a doverci passare in rettilineo. E non sarà facile perché abbiamo più velocità di punta”.

Meno contento è sicuramente Sebastian Vettel, in difficoltà dalle prime prove libere praticamente non disputate per un problema tecnico e mai realmente in sintonia con la monoposto:

“La monoposto non si è comportata male oggi, ma non era adatta a me. Probabilmente ho arrancato nel trovare il ritmo in tutta la sessione di qualifica odierna. Ieri ho faticato nell’avere continuità nel passo perché ho potuto effettuare pochissimi giri”.

Partire con le gomme soft domani sarà sicuramente penalizzante per l'ex campione del mondo.

Sì, non è la soluzione ideale vedendo il resto dei piloti. Però la situazione è questa, quindi dovremo cercare di trarne il massimo vantaggio”.

Tutte le news, le foto, il meteo, gli orari delle sessioni ed i tempi del Gran Premio di Gran Bretagna 2020


Tag
gp gran bretagna | dichiarazioni leclerc |


Commenti
- Formula1.it
E' un pomeriggio strano in Ferrari, quello in cui ti prendi oltre 1 secondo da un fastidiosamente dominante ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it