Il mio nome è Vettel, Seb Vettel: ufficiale, il Tedesco in Aston Martin dal 2021

Il mio nome è Vettel, Seb Vettel: ufficiale, il Tedesco in Aston Martin dal 2021

By:
563

Il mio nome è Bond, James Bond.
Questa è la celeberrima battuta che, da oltre 50 anni, è recitata dal famoso agente segreto 007 in ogni pellicola della saga.
La stessa battuta la potrà recitare anche Sebastian Vettel a partire dalla stagione 2021 poiché, al pari dell'agente segreto Britannico, guiderà una Aston Martin.

Ma non una qualsiasi Aston Martin, acquistabile negli showroon del marchio Inglese, bensì l'Aston Martin da Formula Uno che, a partire proprio dalla prossima stagione farà il suo debutto nel Circus Iridato, subentrando al team Racing Point.

A dire il vero, la notizia era nell'aria già da tempo, da mesi ormai sin da Maggio, quando la scuderia Ferrari aveva liquidato il campione Tedesco, poiché il team di Lawrence Stroll rappresenta l'unica valida opzione per un pilota di tale livello.
Malgrado tutto però, l'ufficialità è arrivata solo in mattinata, dopo un periodo che aveva visto un susseguirsi di puntuali, formali e quanto mai inutili, smentite da parte dei vertici del team Racing Point.


L'ennesima smentita era arrivata nella giornata di ieri, per bocca del team principal del team, Otmar Szafnauer durante un'intervista concessa ad una TV estera.
Nella serata di ieri però, è arrivata, se vogliamo, la smentita della smentita, poiché Sergio Perez ha annunciato il suo addio al team a fine anno con una lettera sui suoi canali social.
A quel punto, quello che era il segreto di Pulcinella è diventato ancor più tale, tanto che dopo poche ore, come detto, è arrivato l'annuncio dell'ingaggio del quattro volte Campione del mondo.

Un ingaggio pluriennale che, inevitabilmente, garantirà un pilota di indubbio livello ed esperienza al team, oltre che un nome di grido per lanciare il marchio Aston in F1.
Un ingaggio che mostra quella che è la volontà del team Inglese di costruire un progetto vincente attorno alla figura del pilota di Heppenheim.

Una svolta, di fatto, per la carriera di Seb, il quale è quanto mai deciso a voltare pagina dopo la bella, ma quanto mai travagliata, esperienza in Ferrari, il cui epilogo non è stato certo ben digerito da Seb.
Sarà stato dunque un caso la tempistica dell'annuncio del suo ingaggio proprio alla viglia del GP numero 1000 del Cavallino, oppure si vuol mostrare una volontà di Vettel di togliersi qualche sassolino dalla scarpa per offuscare, in qualche modo, la grande festa Ferrari?


Tag
f1 | ferrari | vettel | racing point | aston martin | ferrari 1000 | mugello | lawrence stroll |


Commenti
- Formula1.it
Era diventato il segreto di Pulcinella, quello dell'arrivo di Sebastian Vettel in Aston Martin nel 2021, ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it