La Renault sta studiando i problemi che hanno causato la scarsa performance a Portimao

La Renault sta studiando i problemi che hanno causato la scarsa performance a Portimao

By:
478

La Renault DP World F1 Team ha ottenuto sei punti nel Gran Premio di oggi con Esteban Ocon ottavo e Daniel Ricciardo nono alla prima gara in Portogallo dopo 24 anni. La squadra sale a 120 punti e rimane quinta nel Campionato costruttori e a sei punti dal terzo posto.

Un inizio di gara ricco di azione ha visto Daniel salire all'ottavo posto dopo una battaglia con la Red Bull di Alexander Albon, mentre Esteban è stato coinvolto nella mischia di centro gruppo. Come previsto, la pioggia leggera è stata sempre presente durante la gara, ma non è mai stata abbastanza pesante da modificare le strategie. Con un livello di aderenza costantemente basso, Daniel è stato il primo ad entrare ai box con le sue gomme morbide che si consumavano rapidamente costringendolo ai box al 14° giro per montare gomme medie nuove. Esteban, a cui il team aveva riservato una strategia alternativa, ha completato 53 giri con le sue gomme medie ed è stato l'ultimo a fare la prima sosta. Una sosta un po' lenta per Esteban lo ha portato a rientrare in pista solo davanti al compagno di squadra e, pur avendo un ritmo sostenuto sulle soft per gli ultimi quindici giri, non è riuscito a portare nessun attacco importante alle macchine che lo precedevano. Esteban ha tagliato il traguardo in ottava posizione, mentre Daniel appena dietro in nona posizione.


Queste le dichiarazioni di Daniel Ricciardo dopo il Gp del Portogallo 2020:
"E' stato un inizio di gara pazzesco, e siamo riusciti a recuperare alcune posizioni nel primo giro, arrivando all'ottavo posto. Una volta sistemata la situazione, abbiamo faticato a trovare il grip sulle soft e quindi siamo andati ai box abbastanza presto. Abbiamo avuto le medie per un lungo periodo, quindi abbiamo dovuto passare molto del secondo turno a gestire le gomme. Non ho mai avuto le gomme nella giusta finestra, quindi non ho potuto spingere troppo. Ottavo e nono posto per la squadra non è un brutto risultato".

Esteban Ocon:
"E' stata una bella gara per me. All'inizio è stata molto dura essere in pista con le medie, ma ho mantenuto la calma e insieme alla squadra abbiamo gestito la gara molto bene e abbiamo fatto in modo di rimanere competitivi per tutto il tempo. Ho completato 53 giri su quelle gomem medie. Sembravano durare a lungo e il mio ritmo era forte anche verso la fine dello stint. Ha continuato a piovere anche in brevi periodi, quindi abbiamo dovuto tenerne conto con il livello di grip. Alla fine penso che abbiamo fatto un buon lavoro per far entrare entrambe le vetture nella top ten".

Cyril Abiteboul, Team Principal:
"Siamo venuti via dalla Germania con un grande fermento dopo il podio di Daniel, è quindi molto deludente vedere che la macchina ha faticato molto per l'aderenza per tutto il weekend. La squadra è riuscita a migliorare da una pessima partenza di venerdì e l'ottavo e nono posto di oggi è probabilmente il miglior risultato che realisticamente avremmo ottenuto partendo dal decimo e dall'undicesimo posto. La cosa interessante della gara di oggi è che non siamo mai riusciti a far funzionare le gomme soft, ma il massiccio stint di Esteban suile medie è stato estremamente competitivo. E' una chiara dimostrazione che il fine settimana è stato dettato dalle prestazioni delle gomme: andando verso la fine della stagione e potendo vivere circostanze simili nelle prossime due gare, dobbiamo assolutamente capire cosa ci ha fatto male se vogliamo finire bene nel Campionato Costruttori. Sono contento per Esteban perché non ha commesso errori in un fine settimana difficile e ha contribuito a tenere la squadra vicina ai nostri rivali".

Tutte le news, le foto, il meteo, gli orari delle sessioni ed i tempi del Gran Premio di Portogallo 2020


Tag
dichiarazioni ricciardo | dichiarazioni ocon | renault portimao |


Commenti
- Formula1.it
La Renault DP World F1 Team ha ottenuto sei punti nel Gran Premio di oggi con Esteban Ocon ottavo e ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it