L'Alfa Romeo non porta a casa punti ma i primi giri di Kimi sono stati incredibili

L'Alfa Romeo non porta a casa punti ma i primi giri di Kimi sono stati incredibili

By:
596

Sono circa 30 anni che seguo la Formula 1, ho visto centinaia di Gp, ma rimango ancora affascinato quando capita di assistere a certi momenti, secondi, minuti che rimangono impressi nella memoria, che fanno ancora battere i cuori. 
Kimi Räikkönen oggi partiva in P16 ed è arrivato in P6 all'inizio del secondo giro. Quando il finlandese ha superato anche Leclerc ed ha tentato l'attacco a Verstappen, non credevo fosse possibile. E' stato uno dei più emozionanti inizi di gara della stagione ed in generale una delle rimonte più belle degli ultimi anni.
Certo appena il circuito è tornato nelle condizioni da asciutto e il DRS e la potenza delle Power Unit avversarie si sono potute scatenare Kimi non ha potuto far altro che subire tanti sorpassi ma sono stati minuti emozionanti dove si è visto il talento del pilota finlandese, la sua esperienza nell'affrontare con coraggio traiettorie alternative a pochi centimetri dalle altre monoposto. Alla fine Kimi , chiuderà in P11la posizione più crudele, tenendo però a bada la ben più attrezzata Red Bull di Albon.


Anche Antonio Giovinazzi era partito molto bene, come sempre in questa stagione e portava in pista una strategia diversa da Kimi, puntando ad un primo stint più lungo. Antonio alla fine ha tagliato il traguardo al 15° posto, battagliando con la Williams di Russel per buona parte della gara

Zero punti quindi per l'Alfa Romeo, risultato che non rende giustizia soprattutto alla strepitosa performance di un Kimi Raikkonen in grande spolvero. Queste le dichiarazioni degli uomini Alfa Romeo dopo il GP di Portogallo 2020:

Frédéric Vasseur, Team Principal Alfa Romeo Racing: "Finire appena fuori dai punti è ovviamente frustrante, soprattutto dopo aver corso praticamente tutta la gara nella top ten. Abbiamo deciso di dividere le strategie delle due vetture per massimizzare le nostre possibilità in gara e ci ha quasi ripagato. Kimi ha fatto un paio di giri incredibili e vederlo superare una Ferrari e lottare con le Red Bull è ovviamente un segno dei progressi che abbiamo fatto dall'inizio della stagione. Purtroppo i nostri sforzi non sono stati sufficienti per portare a casa un punto, ma possiamo essere fiduciosi per le ultime gare della stagione: se continuiamo su questa strada, e continuiamo a migliorare e ottimizzare il nostro pacchetto, possiamo essere costantemente in lotta per i primi dieci posti".
 
Kimi Räikkönen: "Abbiamo fatto un ottimo primo paio di giri, mi sono messo in una buona posizione e sono riuscito a passare molte vetture, ma alla fine non importa, perché non ne abbiamo ricavato nulla. Abbiamo fatto quello che potevamo, ma purtroppo non ho potuto fare nulla per tenere Vettel dietro alla fine. Il ritmo di gara non era male, ma quando si parte da dove siamo partiti non è facile recuperare i posti. La macchina si è comportata bene, ma in questo momento ci manca ancora un po' per finire nei punti. Speriamo di poter continuare a migliorare la prossima settimana".

Antonio Giovinazzi: "Sembrava una gara molto lunga, resa ancora più difficile dal fatto di non avere una radio funzionante dopo il primo giro. Non avevo comunicazione con la squadra e alla fine si trattava solo di arrivare alla bandiera a scacchi, cosa che abbiamo fatto. Il vento non rendeva le cose facili, le raffiche rendevano la macchina incoerente da una curva all'altra ed era difficile trovare il ritmo. Speriamo di poter passare un fine settimana migliore a Imola, credo che il potenziale ci sia e che la pista ci si addica un po' di più".

Tutte le news, le foto, il meteo, gli orari delle sessioni ed i tempi del Gran Premio di Portogallo 2020


Tag
dichiarazioni raikkonen | dichiarazioni giovinazzi | alfa romeo portogallo |


Commenti
- Formula1.it
Sono circa 30 anni che seguo la Formula 1, ho visto centinaia di Gp, ma rimango ancora affascinato ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it