Gp Stiria - Alfa Romeo - Ancora così vicini
By:
3181

L'Alfa Romeo Racing ORLEN ha mancato di poco i punti nel Gran Premio di Stiria, con Kimi Räikkönen che ha quasi completato una rimonta memorabile dal 18° all'11° posto, a pochi secondi dall'ottava posizione. Antonio Giovinazzi ha tagliato il traguardo in P15, tentando di recuperare il terreno perso dopo essere stato mandato in testacoda al primo giro da un'altra monoposto.

Entrambi i piloti dell'Alfa Romeo Racing ORLEN hanno fatto una buona partenza, con Kimi che ha recuperato cinque posti dalla sua posizione iniziale (P18); purtroppo, il contatto tra Leclerc e Gasly ha fatto sì che il pilota AlphaTauri, con una foratura che alla fine ne avrebbe causato il ritiro, non fosse in grado di evitare Antonio, che aveva anche cercato di evitarlo all'esterno. Il conseguente testacoda ha messo l'italiano in ultima posizione, fortunatamente senza danni, ma con il difficile compito di tentare qualcosa per estrarre qualcosa da questa gara.


Kimi, partendo con gomme dure, è stato in grado di estendere il suo primo stint, salendo al sesto posto mentre i suoi rivali si fermavano per montare gomme fresche. Alla fine è entrato i box al 36° giro, rientrando in pista al 13° posto, dietro Antonio, che aveva già scambiato le medie con le dure.

Con gomme più fresche, Kimi ha raggiunto e superato il suo compagno di squadra, prima di mettersi all'inseguimento di Sebastian Vettel, superandolo alla fine conquistando l'11° posto con una mossa pulita e di classe alla quarta curva. Si è poi avvicinato al treno composto da Stroll, Alonso e Tsunoda, ma ha finito i giri prima di essere in grado di fare ulteriori incursioni.

Antonio, che ha dovuto sopportare uno stint finale molto più lungo rispetto alle auto intorno a lui, ha mantenuto la posizione più a lungo possibile, ma alla fine ha dovuto cedere alcune posizioni e tagliare il traguardo in 15° posizione.
È deludente finire così vicino dalla zona punti, ma il modo in cui questo risultato è maturato è una dimostrazione dello spirito combattivo della squadra: Alfa Romeo Racing ORLEN è stata in lotta con le Alpine, Aston Martin e AlphaTauri dallo spegnimento delle luci alla bandiera a scacchi, un risultato da cui partire in vista della gara della prossima settimana sulle stesso circuito.
 

Frédéric Vasseur, Team Principal Alfa Romeo Racing ORLEN:

"È stata una gara combattuta per tutti noi e un buon lavoro complessivo dopo un sabato difficile. Finire appena fuori dai punti e a meno di cinque secondi dalla P8, partendo da dove eravamo, è un segno di una gara forte, ma alla fine non abbiamo nessun punto da mostrare. Non posso rimproverare nulla nel modo in cui abbiamo corso oggi: le chiamate strategiche sono state buone, i piloti si sono comportati bene e la macchina aveva un buon ritmo: siamo stati in lotta con tutte le squadre intorno a noi dall'inizio alla fine e abbiamo dimostrato di avere il ritmo per eguagliarli o essere davanti a loro. Miriamo a partire da questo per la prossima settimana e speriamo di fare meglio e tornare nei punti".
 

Kimi Räikkönen
Alfa Romeo Racing ORLEN C41 (Telaio 04/Ferrari)
Risultato della gara: 11°
Giro più veloce: 1:09.128 (L57)
Pneumatici: Nuovi duri (36 giri) - Nuovi medi (34 giri)

"Dieci giri in più e probabilmente avremmo potuto segnare qualche buon punto, ma purtroppo non è stato così. Penso che abbiamo fatto il meglio che potevamo oggi e ottenuto il miglior risultato da dove siamo partiti: la strategia era giusta, avevamo un buon ritmo e la macchina si comportava bene. Ho avuto una buona partenza, alcune belle battaglie e superato alcune auto: alla fine, sono solo i punti che mancano. Cercheremo di avere un sabato migliore la prossima settimana e di darci una migliore possibilità per la gara".
 

Antonio Giovinazzi
Alfa Romeo Racing ORLEN C41 (Telaio 05/Ferrari)
Risultato di gara: 15°
Giro più veloce: 1:09.723 (L44)
Pneumatici: Nuovi medi (23 giri) - Nuovi duri (39 giri)

"Quando vieni mandato in testacoda al primo giro e devi recuperare dall'ultimo, è sempre una gara difficile. Ho dovuto spingere molto all'inizio per raggiungere il gruppo e questo ci ha compromesso ulteriormente: abbiamo cercato di recuperare con un undercut con le gomme dure, ma questo mi ha lasciato esposto alla fine della gara quando non avevo più gomme. Nonostante questo, il ritmo di gara non era male, come ha dimostrato Kimi con P11. Se la prossima settimana faremo una buona qualifica e ci terremo fuori dai guai alla prima curva, possiamo sperare di avere un risultato migliore e portare a casa punti".

Tutte le news, le foto, il meteo, gli orari delle sessioni ed i tempi del Gran Premio di Stiria 2021


Tag
gp stiria | dichiarazioni raikkonen | dichiarazioni giovinazzi |


Commenti
- Formula1.it
L'Alfa Romeo Racing ORLEN ha mancato di poco i punti nel Gran Premio di Stiria, con Kimi Räikkönen ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it