La McLaren alza l'asticella: la ricetta di Seidl per tornare grandi
2066

Quando diciamo McLaren pensiamo a una macchina che, al di là della "fede sportiva", ci ha regalato delle grandi emozioni ma che, pur avendo avuto un netto miglioramento negli ultimi anni è ancora lontana dai fasti di un tempo. La scuderia inglese però si sta organizzando per tornare a fare la voce grossa nel Circus. Andreas Seidl, team principal del sodalizio di Woking, fa sapere che si è intrapresa la strada giusta, ma aggiunge che "il livello cercato dal team è un altro".

Queste, in particolare, le sue dichiarazioni recenti ripese da Formula1.it"Io voglio avere un quadro realistico della situazione in cui siamo. Mi riferisco al gruppo sia all'interno che all'esterno, parlo di cultura del lavoro e di organizzazione a tutti i livelli. Parlo anche delle infrastrutture. La gara che abbiamo disputato in Turchia? Credo sia stata una giusta combinazione del progetto che abbiamo in mente, credetemi è un progetto buono però abbiamo ancora tanta strada da fare". Insomma, la ricetta di Seidl è quella di curare tutti i dettagli. Solo così si può tornare a occupare un posto di prestigio nelle gerarchie del Circus. 


Tutte le news, le foto, il meteo, gli orari delle sessioni ed i tempi del Gran Premio di Turchia 2021


Tag
seidl | mclaren | gp turchia |


Commenti
-
Formula1.it

Andreas Seidl, team principal del sodalizio di Woking, fa sapere che si è intrapresa la strada giusta, ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it