Gp Arabia Saudita - Qualifiche - Pole per Hamilton, Verstappen a muro

Qualifiche emozionanti sul circuito Jeddah Corniche, che da oggi rientra nell'albo d'oro dei circuiti con la media oraria sul giro più veloce (oltre 252 km/h). Alla fine a spuntarla è Lewis Hamilton che conquista la pole grazie all'errore nell'ultimo giro di Max Verstappen che tocca il muro nell'ultimo settore quando aveva oltre 3 decimi di vantaggio sul tempo di Lewis.

Secondo posto per Valtteri Bottas che ha solo 1 centesimo di ritardo dal Campione del Mondo, confermando il buon feeling con questo circuito.

Verstappen domani partirà comunque in P3 grazie al tempo registrato nel primo tentativo del Q3. Il velocissimo circuito cittadino non perdona anche il più piccolo sbaglio, ne sa qualcosa anche Sainz che dopo un testacoda ed un leggero contatto con il muro nel Q2 domani partirà in P15.


Quarto posto invece per l'altra Ferrari, quella di uno straordinario Charles Leclerc che si fa perdonare l'errore di ieri mettendo dietro anche la Red Bull di Perez (P5) e soprattutto l'AlphaTauri di Gasly (P6) e la McLaren di Norris difficilissime da superare in gara.

Ottavo posto per un ritrovato Tsunoda che si avvantaggia dello splendido stato di forma dell'AlphaTauri

Nono posto per il bravissimo Ocon che batte ancora una volta il compagno di squadra Alonso.

Bravissimo anche Giovinazzi che conquista la top ten su un'Alfa Romeo che su questo circuito sembra trovarsi a suo agio.

Cronaca delle qualifiche del Gp d'Arabia Saudita 2021

Rispetto alle sessioni di prove libere qualcosa è cambiato a livello di grip e la gomma rossa adesso è la più prestazionale come ci si aspettava (mentre nelle FP3 era la gialla a garantire migliori prestazioni).

Nel Q3 gli esclusi sono le solite Haas, con Schumacher ancora davanti a Mazepin, ed a sorpresa le due Aston Martin che non si avvantaggiano del potente motore Mercedes mettendo in evidenza i problemi sottolineati da Vettel qualche giorno fa.

Ultimo degli esclusi Latifi che perde ancora la sua sfida con il compagno di squadra Russel che porta la Williams in Q2 anche in onore dello scomparso Frank Williams.

Il Q2 inizia con tutti i motorizzati Honda subito in pista. Tutti i piloti scendono in pista con gomma gialla, ad eccezione di Russell, per tentare di passare la sessione con la una gomma che darebbe molti vantaggi in gara.


Nel suo primo giro lanciato Sainz va in testacoda toccando il muro con l'ala posteriore. Rientrato ai box non c'è il tempo per cambiare l'ala, e lo rimandano in pista solo mettendo in qualche modo a posto la paratia piegata, ma la Ferrari è troppo instabile ed il pilota spagnolo sarà costretto ad abortire entrambi i giri in cui prova a lanciarsi. 

Oltre a Sainz ad essere esclusi dal Q1 sono Ricciardo, Raikkonen ed Alonso, tutti e tre perdono il confronto con i rispettivi compagni che invece riescono a superare il turno. Escluso anche Russel che non può fare più di tanto.

Nel Q1 la Mercedes sembra avere problemi con la gomma rossa tanto che i tempi inizialmente sono peggiori rispetto al Q2 con gomma gialla. Mentre va subito fortissimo Verstappen che al primo tentativo mette tre decimi tra se e gli inseguitori.

Nel secondo tentativo con la pista in continua evoluzione, tutti si migliorano con la gomma rossa, anche le due Mercedes che si piazzano davanti a tutti. Nel suo ultimo giro però è Verstappen che sembra poter agevolmente conquistare la Pole, registrando due intertempi fucsia che gli valgono oltre tre decimi su Lewis, ma nell'ultimo settore bacia il muro e danneggia la sua Red Bull.

Tutte le news, le foto, il meteo, gli orari delle sessioni ed i tempi del Gran Premio dell'Arabia Saudita 2021


Tag
gp arabia saudita | saudiarabiangp | qualifiche gp arabia saudita |


Commenti
-
Formula1.it

Qualifiche emozionanti sul circuito Jeddah Corniche, che da oggi rientra nell'albo d'oro dei circuiti ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it