Bandiera rossa e... Max cambia le gomme. Norris va su tutte le furie

Sono stati tanti gli episodi controversi del GP dell'Arabia Saudita. Uno tra questi, seppur consentito dal regolamento, è stato il cambio gomme di Max Verstappen durante il regime di bandiera rossa. La vicenda ha fatto letteralmente infuriare Lando Norris, il quale nel post gara si è scagliato contro la - secondo lui ingiusta - regola che gli è costata veramento caro...

Lo sfogo di Lando Norris: "Tutto questo fa schifo"

Il pilota britannico della McLaren si è così espresso sul cambio gomme di Verstappen durante il regime di bandiera rossa:

"La sua fortuna non dovrebbe riversarsi a danno di altri. Anche perché ci ha rovinato la giornata. La squadra ha fatto un buon lavoro, e tutto questo fa schifo. È una regola che non aiuta, e lo abbiamo detto anche l’anno scorso. Senza nulla togliere al successo che aveva ottenuto Pierre Gasly a Monza la passata stagione, parte della sua vittoria è maturata per via di questo cambio gomme gratuito, e non penso che meritasse di concludere in testa. La bandiera rossa è, probabilmente, la peggior regola inventata da qualcuno. O meglio, poter effettuare il cambio gomme in regime di bandiera rossa. Alla fine, il nostro risultato è meglio di niente: Daniel è arrivato 5°, ed è stato anche lui sfortunato. Torno a ribadire che si tratta di una regola ingiusta".


Tutte le news, le foto, il meteo, gli orari delle sessioni ed i tempi del Gran Premio dell'Arabia Saudita 2021


Tag
norris | mclare | gp arabia saudita | verstappen |


Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it