Team e F1 contro il lato oscuro dei social, Norris: Dobbiamo sbarazzarci di queste persone

Il racconto che Nicholas Latifi ci ha fornito nella giornata di ieri, a margine della presentazione della livrea Williams FW44 (qui la galleria), a proposito degli abusi subiti sui social media dopo i fatti di Abu Dhabi ha aperto ad un ampio tavolo di discussione. Il canadese ha subito delle pesanti pressioni mediatiche che, come vi abbiamo già raccontato (leggi qui) lo hanno costretto anche a richiedere un servizio anche da parte di alcuni uomini della sicurezza perché in pensiero per la propria incolumità.


La parte negativa dei social. Così la definisce il canadese reo di essere stato soltanto una delle tante vittime che il web colpisce costantemente ogni giorno.

Un altro giovane, spesso colpito dai social network è Lando Norris (McLaren). Il qtalento britannico commentando ciò che è accaduto al collega ha dichiarato:Sembra che là fuori esistano delle persone che non hanno niente di meglio da fare che attaccare il prossimo. Odio assistere a questi episodi. Mi riguardano? In minima parte sì, ma nulla di più si spera. Ho già avuto a che fare con loro in questi primi anni di carriera in F1 riporta ‘Autosport.com’.

Lando Norris, McLaren, Gp Brasile 2021 (fonte foto: twitter Norris

“Adesso cerco di prendere tutto alla leggera, a riderci su senza farne un fatto personale. Non c’è nient'altro che si possa fare in meritoha chiosato il pilota di Bristol. “Bisogna soltanto restare concentrati sul proprio lavoro. Qualsiasi cosa dicano, non c’è motivo di sentirsi responsabili.”

Uniti si può fare la differenza

Nonostante l’approccio di Norris a questa tematica possa apparire, a primo impatto, in un certo senso di resa, Lando crede fortemente invece che possa esserci qualcosa da poter fare per andare contro al lato oscuro dei social. Ma per farlo, occorre essere compatti e in questo la F1 sta veramente facendo qualcosa di propositivo: “Io spero comunque che la situazione possa cambiare, migliorare, e che non ci si debba più preoccupare di queste cose in futuro. Da parte nostra come squadra e anche da parte della F1 stessa c’è un grande sforzo per far sì che si si possa sbarazzare di questo tipo di persone”.


Foto: Twitter, McLaren, Lando Norris


Tag
nicholas latifi | abu dhabi 2021 | williams | f1 | social | lando norris | mclaren | stagione 2022 |


Commenti
-
Formula1.it

Il racconto che Nicholas Latifi ci ha fornito nella giornata di ieri a proposito degli abusi subiti ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it