Szafnauer

L'ottimo inizio di stagione dei tem motorizzati Ferrari non ha lasciato indifferenti gli altri protagonisti della griglia. Il dito di alcune scuderie, precisamente, è puntato verso la Haas, accusata di aver realizzato una vettura troppo simile a quella partorita dalla casa italiana. Un sospetto alimentato dal fatto che il team americano si è trasferito in un ufficio di progettazione con sede a Maranello.

A tal riguardo, la FIA è già stata contattata da diverse squadre per avere chiarimenti sulla situazione, ma negli ultimi giorni è letteralmente scoppiata la polemica. A dire la sua, stavolta, è stato Otmar Szafnaur, team principal dell'Alpine, il quale ha esortato ancora una volta ad un avvio dell'indagine.

Le parole di Szafnauer


In un'intervista riportata da GP Fans, Szafnauer ha dichiarato:

"La Haas è una piccola squadra che ha fatto bene durante l'inverno, dall'ultima alla terza squadra più veloce. Ciò è un po' sorprendente. Pensavo che l'ordine gerarchico sarebbe rimasto quasi lo stesso perché generalmente, in un grande cambio di regolamento, negli anni in cui sono stato in Formula 1, più grande è il cambiamento di regolamento, più è favorito chi ha esperienza, infrastrutture e gli strumenti per sfruttare concretamente le nuove regole. Quindi, è un po' sorprendente che la Haas sia dove è. Confido che la FIA indagherà e arriverà alla giusta conclusione su quanto siano simili le due vetture".

CASO HAAS-FERRARI, MCLAREN SI UNISCE ALLA PROTESTA


Tag
szafnauer | alpine | ferrari | haas | formula 1 | stagione 2022 |


Commenti
-
Formula1.it

La FIA è già stata contattata da diverse squadre per avere chiarimenti sulla situazione, ma negli ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it