Perez frustrato dopo Miami: «Senza problemi sarei davanti con Max»

Al pari del compagno di squadra Verstappen, anche Sergio Perez, dopo lo zero del Bahrain ha raccolto dei risultati importanti negli ultimi quattro appuntamenti: 2 secondi e 2 quarti posti (a questo va aggiunto anche l’arrivo in 3° posizione nella sprint race italiana) hanno portato Checo a prendersi momentaneamente l’ultimo gradino del podio della classifica iridata. 66 punti e 38 di ritardo dal leader della classifica Charles Leclerc.

La squadra è molto soddisfatta del lavoro e dell’impegno profuso dal messicano in quest’inizio di stagione (leggi qui) e Sergio ha tutta l’intenzione di continuare a mostrare lo stesso livello di performance avuto sinora.


Le considerazioni di Perez sull'appuntamento catalano

Purtroppo l’ultimo weekend è stato condizionato da qualche problema di affidabilità di troppo durante la gara. Cosa che gli ha impedito di attaccare la posizione delle Ferrari di fronte a lui: “A Miami abbiamo avuto una settimana incredibile. Max ha vinto, mentre io ho raccolto punti importanti. Tuttavia non posso ritenermi soddisfatto. Volevo salire sul podio e sapevo di avere il ritmo per battere le Ferrari. Ero certamente frustrato”, ha ammesso il messicano.

Sergio Perez, Red Bull, GP Miami 2022

Se avessi un fine settimana in cui tutto filasse liscio so che potrei essere davanti assieme a Max. Cercheremo di ripetere quanto fatto a Imola, ha proseguito ricordando la doppietta ottenuta in Italia. Dopo Miami sono diventato padre di un altro bambino, Emilio, quindi sarebbe fantastico poter festeggiare la sua nascita con un grande risultato.”

“Conosciamo molto bene la pista di Barcellona per via dei test pre-stagionali, quindi sappiamo cosa aspettarci. Tuttavia, l’auto che abbiamo provato a febbraio è molto diversa dall’attuale, è progredita in modo significativo. Sarà interessante valutare l’evoluzione che abbiamo avuto da allora”, ha concluso Perez.


Foto: Red Bull Racing

Tutte le news, le foto, il meteo, gli orari delle sessioni ed i tempi del Gran Premio di Spagna 2022


Tag
perez | verstappen | red bull | spanishgp | f1 | formula1 | stagione 2022 |


Commenti
-
Formula1.it

Al pari del compagno di squadra Verstappen, anche Sergio Perez, dopo lo zero del Bahrain ha raccolto ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it