Marko

La vigilia del Gran Premio del Canada è stata contrassegnata da infinte polemiche, visto che nella giornata di giovedì la FIA ha annunciato interventi sul tema porpoising (e dei rimbalzi in generale) finalizzati a salvaguardare la salute dei piloti. Una decisione che ha diviso il paddock tra favorevoli e contrari.

Tra i primi c'è sicuramente la Mercedes, la squadra più tartassata dal saltellamento della propria vettura. Tra i secondi c'è la Red Bull, la squadra che meno ha accusato tale problema. Di seguito le parole di Helmut Marko, super consulente del team di Milton Keynes, il quale ha spiegato perché Federazione avrebbe fatto una scelta sbagliata.


Marko: "Decisioni FIA ingiuste, ci esporremmo all'arbitrarietà"

helmut marko

In un'intervista rilasciata ai microfoni di Sky Sports Germany a margine del GP del Canada, il dirigente austriaco della Red Bull innanzitutto ha detto: "Credo che le decisioni della FIA siano ingiuste. Una squadra, la Mercedes, ha i problemi più grossi e dunque si agisce a metà stagione... C'è una soluzione semplice: devi alzare la macchina. Perdi velocità, ma non hai più questo rimbalzo".

Poi ha aggiunto: "Non è un qualcosa di ragionato quello che sta avvenendo con la FIA. I nostri piloti sono uno dei capitali più grandi che abbiamo. Ci assicuriamo che siano in ottime condizioni fisiche. Le disposizioni? Ci sono ancora miglioramenti da apportare, perché tutti i parametri sono troppo vaghi. Ti esporresti all'arbitrarietà. Ciò influenzerebbe principalmente la squadra che ha mosso critiche".

Infine ha lanciato una frecciatina a Lewis Hamilton, apparso dolorante e sfinito a Baku e molto pimpante invece in Canada: "È uscito velocemente dalla macchina oggi. Quando è sul podio, è molto più facile".

ALESI: «GARA PAZZESCA DI LECLERC, POTEVA FINIRE A PODIO. VI SPIEGO QUAL È STATO IL SUO PROBLEMA»


Tag
red bull | marko | hamilton | mercedes | w13 | porpoising | fia | formula 1 | stagione 2022 |


Commenti
-
Formula1.it

Helmut Marko contro l'intervento della FIA sul porposing. Il dirigente austriaco stuzzica anche Lewis ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it