Barcellona - Force India

Nico Hulkenberg e la Force India hanno interrotto il dominio della Ferrari nei test di pre-stagione di Formula 1 grazie soprattutto a un travagliato primo giorno di prove per Kimi Raikkonen, e Romain Grosjean ha chiuso al secondo posto con la Haas.

Hulkenberg ha chiuso comodamente in testa già nella mattina con un giro di 1m23.110s, con gomme super-soft, esattamente tre decimi di secondo più veloce del miglior giro della settimana, realizzato da Sebastian Vettel su Pirelli nuove super-soft il Martedì.


Mentre Vettel ha coperto 195 giri nei suoi primi due giorni, Raikkonen è riuscito appena a realizzare quattro giri di installazione questa mattina, poichè la Ferrari ha completato una serie di controlli al sistema di alimentazione.

Il finlandese si è rifatto un po' nel pomeriggio piazzando altri 73 giri, con il suo migliore tempo su mescola media a 2.867s dal tempo di Hulkenberg e dietro anche la Haas di Grosjean, a circa 1 decimo.

Dopo due giorni difficili per Jolyon Palmer e la Renault, con problemi di software Lunedi e un problema al turbo Martedì, che gli hanno consentito un totale di soli 79 giri, il compagno di squadra Kevin Magnussen ha concluso 103 giri conquistando il quarto tempo più veloce della sessione.

Ma a parte il buon tempo di Magnussen la Renault dovrà affrontare diversi problemi. Il pilota Danese è stato costretto a fermarsi in pista a causa di un problema non specificato ad un'ora dal termine. Il tentativo di rimandare Magnussen in pista negli ultimi 15 minuti si è concluso con la monoposto nuovamente ferma vicino alla fine della corsia box.
Il problema di Magnussen ha fatto uscire la terza bandiera rossa della giornata, la prima era stata esposta nelle ore di apertura quando Carlos Sainz Jr è stato costretto a fermare la sua Toro Rosso a causa della ruota posteriore destra non correttamente inserita. Sainz ha comunque completato 161 giri, il secondo maggior numero in un giorno di questa settimana, finendo in sesta posizione a poco più di tre secondi da Hulkenberg.


Nico Rosberg si è inserito tra Magnussen e Sainz, dividendo con il campione in carica Lewis Hamilton i giri a bordo della Mercedes. Dopo aver compeltato 172 giri Martedì, Rosberg ne ha aggiunto ulteriori 74 questa mattina, con Hamilton che nel pomeriggio ne ha percorsi 88, per l'ottavo tempo più veloce.
La Mercedes ancora oggi ha usato solo gomme medie.


Felipe Nasr con una Sauber 2015, ha chiuso con 3.282s di ritardo da Hulkenberg e una frazione di secondo di vantaggio su Hamilton.
Nella sua prima uscita 2016 per la Red Bull, Daniil Kvyat ha chiuso al nono posto, 0.076s dietro Hamilton, e 0.215s davanti a Felipe Massa. Il brasiliano su Williams ha preso il posto di Valtteri Bottas ed ha completato 109 giri.
Jenson Button è riuscito a completarne solo 51 con la sua McLaren. Un piccolo incendio causato da una perdita all'impianto idraulico lo ha costretto a concludere la sua giornata in anticipo con un ritardo di quasi 4 secondi
Al suo debutto come pilota di F1 a pieno titolo, Rio Haryanto chiudeva la fila, a 5.139s dalla vetta.
L'indonesiano, in testacoda al mattino, ha causato la seconda bandiera rossa.

Pos Driver Scuderia Tempo Gap Giri
1 Nico Hulkenberg Force India/Mercedes 1m23.110s - 99
2 Romain Grosjean Haas/Ferrari 1m25.874s 2.764s 82
3 Kimi Raikkonen Ferrari 1m25.977s 2.867s 78
4 Kevin Magnussen Renault 1m26.014s 2.904s 111
5 Nico Rosberg Mercedes 1m26.084s 2.974s 74
6 Carlos Sainz Toro Rosso/Ferrari 1m26.239s 3.129s 161
7 Felipe Nasr Sauber/Ferrari 1m26.392s 3.282s 115
8 Lewis Hamilton Mercedes 1m26.421s 3.311s 88
9 Daniil Kvyat Red Bull/TAG Heuer 1m26.497s 3.387s 74
10 Felipe Massa Williams/Mercedes 1m26.712s 3.602s 109
11 Jenson Button McLaren/Honda 1m26.919s 3.809s 51
12 Rio Haryanto Manor/Mercedes 1m28.249s 5.139s 78


Commenti
-
Formula1.it

Nico Hulkenberg e la Force India hanno interrotto il dominio della Ferrari nei test di pre-stagione ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it