Haas, la prima F1 2018

Haas, la prima F1 2018

By:
2630

Nessuno se lo aspettava, ma la Haas è stato il primo team a mostrare al mondo, tramite il web, le prime immagini della VF-18, la monoposto del team Americano per la nuova stagione di F1.

Una vettura, che almeno stando alle apparenze, alle immagini rilasciate pochi minuti fa dal team Haas, sembra essere una semplice evoluzione del modello 2017, con semplici adattamenti alle nuove regole, come ad esempio l'introduzione dell'Halo.

Halo che a dispetto delle voci, e stato lasciato nella colorazione originaria, nero carbonio, e non colorato come la livrea per avere un impatto visivo migliore.

Partiamo dall'avantreno, con un muso molto simile a quello utilizzato da Ferrari sulla SF70-H, e molto simile alla vettura made in USA nel 2017.

Procedendo verso il cockpit, un buon lavoro è stato fatto nella zona di raccordo tra la monoscocca e il muso, con la carrozzeria che procede più spiovente e stondata rispetto al passato.


Poco davanti all'abitacolo sono state introdotte delle pinne stile SF70-H, per correggere i flussi verso il fondo vettura.

Via via che si procede verso il posteriore le novità si fanno sempre più interessanti, con la novità maggiorie nella zona delle pance, dove sono stati introdotti dei convogliatori aereodinamici stile Ferrari, e dei bargeboard formati da delle lame vericali, che si erano gia visti sulla vettura del team di Gene Haas alla fine dello scorso anno.

Sempre in questa zona troviamo un "marciapiede" molto più elaborato di quello 2017.

Altra novità è quella relativa alla pinna posteriore, che non è stata abolita, ma ridimensionata, scendendo allo stesso modo della presa d'aria dinamica.

Nel posteriore, molto visibile è la rastremazione, e ciò è indice di un grande lavoro dei tecnici della Ferrari nella zona del cambio, che presumibilmente sarà più stretto e consentirà, anche sulla Rossa, una zona Coca Cola più estrema, e di fatto una maggiore efficienza del fondo e del diffusore.

Parlando della livrea, si ha un ritorno alle origini, dopo il cambio di look dello scorso anno, con il rosso che torna predominante nelle scritte "Haas" sulle fiancate e nella zona del muso.

Un'auto, che dovrà dare una svolta alla militanza del team Haas, riuscendo a smuoverlo dalla zona medio-bassa della classifica, riuscendo anche a massimizzare il potenziale enorme della collaborazione tecnica con Ferrari.


Tag
f1 | haas | ferrari | pu |


Commenti
- Formula1.it
...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it