La roulette di Moanco si ferma su Ricciardo, super vittoria a Montecarlo

La roulette di Monaco si ferma su Ricciardo, super vittoria a Montecarlo

By:
853

La roulotte del Casinò di Montecarlo si è fermata sul numero 3, il numero di gara di Daniel Ricciardo, che è riuscito a trionfare nel Principato.

Una gara condotta magistralmente dal pilota della Red Bull che, scattato dalla pole, ha gestito alla grande la sua leadership fino alla fine, anche sconfiggendo i problemi tecnici apparsi sulla sua RB14 più o meno a metà gara.

Dopo una super qualifica, la partenza dalla pole è stata gestita ottimamente dall'Australiano uscendo indenne alla Santa Devota, e primeggiando senza problemi fino alla prima sosta, gestendo il ritmo, e allungando quando voleva su Vettel.

Dopo il primo stint, Daniel è rientrato in pista al comando, ma da li sono iniziati i guai, ancora non si sa bene a quale competente della sua vettura, che rallentavano la sua RB14 nei, seppur brevi, tratti rettilinei del tracciato Monegasco, ma Riccardo è stato abilissimo a mantenere la calma, e gestire il gap sul secondo.

Gara sofferta, e tiratissima per il pilota numero tre del team di Chris Horner, che non ha potuto abbassare la guardia fino a pochi giri dalla fine, quando è stata messa fuori la Virtual Safety Car a causa del contatto tra Charles Leclerc e Brandon Hartley.

Dopo questa neutralizzazione, Daniel è riuscito ad aprire il suo gap con Seb Vettel fino ai sei secondi, compiendo in tranquillità le ultime tornate della sua gara fino alla bandiera a scacchi.

Gara senza infamia e senza lode per la Ferrari, che con Sebastian Vettel ha gareggiato pensando al Campionato, e recuperando tre punti su Lewis Hamilton, ma non ha forse tratto il massimo dalla ghiotta occasione di vittoria a causa dei problemi della Red Bull di Ricciardo.
Raikkonen invece ha gestito la sua gara alle spalle di Hamilton, senza mai tentare un attacco, e trovandosi anche in una parte di gara a dover difendere la posizione su Valtteri Bottas.

Per concludere, gara difficile invece per la Mercedes, che con Lewis Hamilton ha lamentato per tutta la gara probemi di gestione delle gomme, che avevano molto graining, e non consentovano all'inglese di spingere come avrebbe voluto.
Problemi alle gomme che, hanno indotto il muretto della Mercedes ad azzardare una strategia diversa con Valtteri Bottas, che a differenza di chi lo prevedeva ha montato delle gomme Suersoft, che gli hanno garantito un miglior passo di gara, ma il Finnico non è stato in grado di portare a casa nessun sorpasso.

La Red Bull, celebra dunque nel migliore dei modi la gara numero 250 della sua storia, nello stesso posto dove il team Anglo-austriaco aveva colto il primo podio della sua storia.


Tutte le news, le foto, il meteo, gli orari delle sessioni ed i tempi del Gran Premio di Monaco 2018


Tag
gp monaco | gara |


Commenti
- Formula1.it
Un super Daniel Ricciardo trionfa per la prima volta a Monaco, con non pochi guai sulla sua auto, nella ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it