Bomba di mercato Ricciardo lascia Red Bull e va in Renault

Clamoroso Daniel Ricciardo lascia Red Bull e va in Renault

By:
1300

 Bomba di mercato!

È proprio il caso di definirla tale, la notizia che si è diffusa nella giornata di oggi, riguardante il futuro di Daniel Ricciardo.

Dopo un lunghissimo periodo di trattative, che sono iniziate a Monaco, Daniel Ricciardo e la Red Bull non sono arrivati ad un accordo sul rinnovo del contratto dell'Australiano, che a partire dalla stagione 2019 non sarà più un pilota della Red bull.

Ad annunciarlo è stata la casa anglo-austriaca tramite i propri profili social, e pochi istanti dopo è arrivato l'annuncio di dove correrà Daniel nel 2019.

Riccardo, a partire dalla prossima stagione sarà pilota della Renault, e affiancherà Nico Hulkenberg, e sembra abbia firmato un  biennale.

Biennale che però si pensa possa dare a Daniel la possibilità, in caso lo voglia, di liberarsi da Renault per magari proporsi a Mercedes o Ferrari per il 2020, rendendo di fatto il contratto un annuale con opzione per una seconda stagione.

Tipo di contratto che è stato il principale motivo di rottura con Red Bull, che non si è voluta piegare allw volontà del pilota numero 3 della F1, volendo imporre un biennale senza possibilità di uscita anticipata.

Una news che va a sconvolgere tutti i piani che si stavano delineando negli scorsi giorni, che davano per favorito in Renault, Esteban Ocon, che ora si pensa rimarrà in Force India, mentre per il sedile RB, il nome principale è quello di Pierre Gasly, che si dice potrebbe essere sostituito in Toro Rosso da Wehrlein o da Giovonazzi.



Tag
f1 | red bull | renault | pu | 2018 | verstappen | ricciardo | renault | 2019 |


Commenti
- Formula1.it
Dopo intense trattative, Daniel Ricciardo e la Red Bull non hanno trovato un accordo sul rinnovo dell'Australiano, ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it