Gran sabato per la Ferrari: Vettel in Pole, Leclerc terzo

Gran sabato per la Ferrari: Vettel in Pole, Leclerc terzo

By:
556

La Ferrari torna in pole con Sebastian Vettel nel Gp del Canada dopo una lotta serrata con Lewis Hamilton. Un errore al tornante toglie Leclerc dalla lotta per la pole position, ma partire dalla terza casella è pur sempre un gran risultato.

Sebastian Vettel (1°, 1'10''240):
"Sono molto tedesco, non voglio esagerare con le esaltazioni ma al tempo stesso non mi abbatto troppo quando le cose non vanno. Sicuramente questa è stata una grande giornata, sono contento del risultato ma dobbiamo tenere i piedi per terra perché abbiamo ancora tanto lavoro davanti a noi. Per oggi, però, sono felice per la squadra, abbiamo fatto qualcosa di eccezionale. Sarebbe stato bello avere anche Charles in prima fila con me, però dopo le ultime settimane è molto positivo un risultato come questo ed è importante essere lì quando c’è un’opportunità, sperando che domani ce ne sia un’altra. Oggi non so dire se la nostra macchina sarà in grado di vincere domani. Di sicuro è buono poter evitare le gomme Soft visto che partiremo con le Medium, ma poi vedremo cosa accadrà. Personalmente, sono contento di essere tornato in pole, mi godo questo momento con la squadra ma so che dobbiamo anche guardare avanti e cercare di preparare la gara più competitiva che possiamo. Sarà dura lottare con le Mercedes sul passo gara, sia con Hamilton che partirà accanto a me sia con Bottas, che sarà leggermente più indietro. Noi daremo tutto quello che abbiamo”.


Charles Leclerc (3°, 1'10''920):
"Ho commesso diversi errori, ma anche senza non credo che sarei stato in grado di battere Seb e Lewis. In Q1 il feeling era buono, poi è andato via via peggiorando, devo migliorare nel settare la macchina più per il Q3 che per il Q1 e anche nel leggere l’evoluzione della pista. Se ci sarà la possibilità di attaccare Lewis alla prima curva lo farò, ma non prenderò rischi inutili. Il passo venerdì era buono, spero di ritrovare quelle sensazioni domani in gara”.

Mattia Binotto (Team Principal e Direttore Tecnico):
"Siamo contenti della pole perché ci serviva. È stato un periodo non particolarmente felice e difficile. È quasi una sorpresa oggi, credo che non ce lo aspettavamo. Quando hai un competitor così forte qualunque sia il tracciato loro partono favoriti, con un vantaggio. Abbiamo però lavorato bene finora. I piloti hanno lavorato bene e così tutta la squadra. Vettel si è meritato la pole, è stato bravo ed è andato a cercarsela. Sapeva di averlo in tasca e l’ha tirato fuori quando serviva. Sappiamo che questo non dà punti, ma intanto è una bella soddisfazione. Siamo contenti per lui ma lo diceva lui per radio, anche per i nostri tifosi. Bottas è sesto, Verstappen undicesimo, ma la gara domani sarà dura. Farà caldo, prevedo che ci sarà degrado delle posteriori per tutti e sarà una gara lunghissima giro dopo giro. Dobbiamo stare concentrati, ma intanto godiamoci oggi. A domani ci penseremo. L’ambiente nella squadra è buono, tutti hanno voglia di far bene e credo che stiamo lavorando bene, anche se i risultati non l’hanno dimostrato. Lo spirito c’è ed è quello di rappresentare al meglio i nostri colori”.

Tutte le news, le foto, il meteo, gli orari delle sessioni ed i tempi del Gran Premio del Canada 2019


Tag
Ferrari | Lelcerc | Vettel | Binotto |


Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it