Ungheria: prima Pole in carriera per Verstappen, Gasly solo sesto

Ungheria: prima Pole in carriera per Verstappen, Gasly solo sesto

By:
490

Max Verstappen conquista la sua prima Pole in carriera sul circuito Ungherese e la Honda torna a partire dalla prima posizione dopo 13 anni. Purtroppo però, se da un lato c'è una stella che brilla, dall'altro troviamo un Gasly che commette errori e che si ritroverà a partire dalla sesta posizione con un distacco di quasi 9 decimi dal compagno di squadra.

Max Verstappen (1°, 1'14''572):
"E' incredibile, mi sono sentito a mio agio con la macchina fin dall'inizio del weekend, sapevamo che sarebbe stato difficile combattere in qualifica, ma l'auto volava letteralmente e sono riuscito a conquistare un risultato incredibile grazie al grande lavoro del team. C'è sempre un punto interrogativo sul risultato finale, gli altri possono metterci più potenza rispetto a noi. Sono molto contento del passo in qualifica e non ho commentato molto via radio, ero soddisfatto e volevo proseguire così, sfruttando al meglio le gomme. E' bello prendersi la prima Pole, che dedico al team, un'ottima ricompensa per quello che i ragazzi fanno. Sapevo che era questione di tempo e non mi ha creato problemi non riuscirci fino ad oggi, certamente ho commesso alcuni errori in passato sprecando le occasioni. Oggi è andata bene, ma non ci sarà tanto tempo per festeggiare perché bisogna preparare bene la gara di domani, che è quella che conta".


Pierre Gasly (6°, 1'15''450):
"Sono deluso perché non ho fatto un giro pulito e ho fatto alcuni errori, altrimenti penso che avrei potuto prendere la lotta con la Ferrari per P4 o P5. Alla fine ci siamo qualificati in P6, che è ancora una posizione decente, ma sicuramente volevamo un miglior tempo sul giro. Domani partiremo con la gomma Media, continueremo a spingere e speriamo di poter fare qualcosa con la strategia e recuperare alcune posizioni. Inoltre, faccio i miei più grandi complimenti a Max per la Pole Position. È un risultato davvero meritato e ottimo per tutto il Team. Su una pista difficile come questa in cui è difficile superare, è sicuramente un buon vantaggio. Abbiamo un'auto forte, quindi c'è tutto l'occorrente per fare una buona gara. Nelle prove libere nessuno è riuscito a fare la simulazione del passo gara, quindi non sappiamo cosa faranno le gomme per oltre 70 giri, il che potrebbe anche rendere le cose interessanti."

Christian Horner (Team Principal):
È stata una performance fantastica di Max. Sono davvero felice di vederlo ottenere la sua prima Pole Position e diventare il primo olandese a farlo. È stato assolutamente assurdo e la sua prima manche in Q3 è stata un giro brillante. Penso che Valtteri abbia avuto un po' di sovrasterzo in curva 13... Max porta la Honda alla sua prima Pole dal 2006 e l'Hungaroring è una pista importante per avere una posizione in griglia così vantaggiosa, quindi speriamo di poterlo convertire in un buon numero di punti domani. Stiamo davvero iniziando a ottenere prestazioni di rilievo, i team di Milton Keynes e Sakura stanno facendo un ottimo lavoro e abbiamo sicuramente fatto progressi in questa prima metà dell'anno. Pierre ha superato la Q2 con la gomma più dura che era il nostro obiettivo, ma sfortunatamente nella Q3 ha commesso un errore nel suo giro veloce. Partendo sesto si troverà proprio accanto alle Ferrari ma la gara è ancora tutta da vivere.”

 

Tutte le news, le foto, il meteo, gli orari delle sessioni ed i tempi del Gran Premio di Ungheria 2019


Tag
Red Bull | Verstappen | Gasly | Horner |


Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it