Venerdì a Monza: Verstappen spera nella pioggia, test aerodinamici con il nuovo casco per Albon

Venerdì a Monza: Verstappen spera nella pioggia, test aerodinamici con il nuovo casco per Albon

By:
516

Max Verstappen oggi ha mostrato di poter essere vicino a Mercedes e Ferrari in termini di passo gara. Peccato che, avendo scelto (non a caso) di montare la nuova Spec (la quarta) della Power Unit Honda, domenica sarà costretto a partire dal fondo. Giornata anomala invece per Alexander Albon, che per ordine di Adrian Newey (progettista) ha dovuto testare un casco 'Arai', per poter verificare se vi erano benefici sia di tipo aerodinamico che per quanto riguarda le comunicazioni radio con il box (fino a questo momento Albon stava utilizzando un 'Bell'). Di seguito le dichiarazioni dei piloti.


Max Verstappen:
Sul bagnato sicuramente avrei più opportunità per rimontare dal fondo della griglia, però anche sull’asciutto abbiamo dimostrato di essere molto competitivi, se valutiamo il passo che abbiamo tenuto oggi. Durante le due sessioni abbiamo lavorato come sempre, svolgendo un programma normale. Il meteo ha complicato un po’ le cose, ma la macchina mi ha dato buone sensazioni. Non c’è molto di cui lamentarsi, chiaramente dobbiamo fare dei passi avanti a livello di bilanciamento, ma su una pista sulla carta sfavorevole credo di avere delle buone possibilità domenica. Il nuovo motore è sicuramente migliore, difficile quantificare quanto, ma ha più potenza“.

Alexander Albon:
"Casco nuovo 'Arai'? E' stata una decisione presa all'ultimo momento, speriamo di avere quello colorato domani (quello di oggi, essendo un test, era stato lasciato bianco). Volevamo vedere se si potevano migliorare le comunicazioni radio e ovviamente anche le prestazioni. Non sono Adrian Newey e quindi non posso parlare molto di flussi d'aria e quant'altro, ma in squadra erano entusiasti della prova e sappiamo che in F1 ogni dettaglio fa la differenza. Per me non cambia molto, in generale i caschi di oggi sono tutti simili perché debbono rispettare il regolamento, quando li provi calzano più o meno allo stesso modo. Vedremo quale scegliere. Prove libere? Ci siamo e vediamo cosa succederà domani, le sensazioni sono buone e il bilanciamento non è stato malissimo, quindi farò del mio meglio".

Tutte le news, le foto, il meteo, gli orari delle sessioni ed i tempi del Gran Premio d'Italia 2019


Tag
Red Bull | Verstappen | Albon |


Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it