Gp d'Italia: Red Bull sesta e ottava con Albon e Verstappen

Gp d'Italia: Red Bull sesta e ottava con Albon e Verstappen

By:
416

Dopo una qualifica disastrosa per Albon e la penalità per la sostituzione della Power Unit per Verstappen, la Red Bull non poteva chiedere di più a questa gara. Albon autore di una partenza poco felice dall'ottava casella è stato artefice di una gara tutto sommato buona, ricca di sorpassi, anche se da lui ci si aspetta comunque di più, dato che oggi al quarto e al quinto posto hanno concluso le due Renault. Partenza da dimenticare anche per Verstappen che arriva lungo alla prima variante e finisce per danneggiare l'ala anteriore. Subito sosta ai box, ma poi in gara non sbaglia un colpo e riesce a portare a casa un ottavo posto, che visto l'inghippo iniziale sembrava un po' utopico. L'altro neo riguarda la Power Unit Honda che anche oggi sulla vettura numero 33 ha fatto un po' i capricci.


Max Verstappen (8° dopo esser partito ultimo e aver avuto un crash al via):
"Penso che senza penalità avremmo potuto combattere con i ragazzi lì davanti. Sono stato in grado di seguirli sugli schermi e sapevo anche quali fossero i loro tempi sul giro. Devo dire che senza scia non erano così più veloci di noi, e su una pista non favorevole a noi come questa è un segnale piuttosto promettente. Ad un certo punto ho riscontrato un problema simile a quello avuto nelle qualifiche, con una perdita di potenza che mi è costata quattro o cinque secondi perché si è attivata la modalità di sicurezza".

Alexander Albon (6°):
“Ci sono degli aspetti positivi per me, anche se la gara non è andata come previsto. Non è la pista più semplice per noi e il nostro weekend è stato sfortunato, specialmente in qualifica. La partenza non è andata bene e ho dovuto lottare, ma non avevamo ritmo sul dritto per superare, quindi ho dovuto fare tutto in curva, e questo mi ha portato ad avere tanti side by side, e in un’occasione sono andato fuori pista. Alla Roggia ho tagliato la chicane e sono stato subito penalizzato. Spero che Singapore possa essere migliore per me, visto che servirà più carico aerodinamico e ci saranno più curve, credo che ci sarà molto altro da qui in avanti e mi sento più competitivo”.

 

Tutte le news, le foto, il meteo, gli orari delle sessioni ed i tempi del Gran Premio d'Italia 2019


Tag
Red Bull | Verstappen | Albon |


Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it