Venerdì in Messico: Mercedes

Venerdì in Messico: Mercedes

By:
351

All'interno del Team Mercedes si respira un'aria di insoddisfazione generale dopo le sessioni del venerdì. Al termine delle PL1 avevamo visto Lewis chiudere al comando nella classifica dei tempi, ma poi nelle seconde libere le vetture Campioni del Mondo hanno fatto più fatica rispetto ai rivali a far lavorare bene le gomme, rimediando un gap prestazionale a favore della Ferrari di Vettel di circa 6 decimi con Valtteri e quasi un secondo con Lewis. La 'colpa', a detta dei piloti, risiederebbe nell'asfalto scivoloso e nella difficoltà di comprendere appieno le gomme a causa delle condizioni climatiche in cui si sono svolte le sessioni. Wolff invece è più 'melodrammatico': per il Team Principal il problema non sarebbero solo gli pneumatici, bensì un motore meno performante rispetto alla concorrenza.


Lewis Hamilton (Pilota):
"Non è stata una grande giornata, ma va così per noi in Messico. Non ci sono stati grandi drammi oggi, stiamo solo cercando di capire le gomme. Passando dal giro secco al long run e con le temperature dell’asfalto che cambiano è difficile individuare esattamente come far funzionare queste gomme. Ma questo è il gioco. L’auto è andata abbastanza bene nelle PL1, ma poi abbiamo apportato alcune modifiche per la seconda sessione, la pista è cambiata un po’ in termini di aderenza e di temperature e non siamo riusciti a trovare il setup adeguato. Inoltre non sono riuscito a fare un giro perfetto, quindi c’è sicuramente molto da lavorare”.

Valtteri Bottas (Pilota):
"Non è stata la giornata più semplice per noi. La pista sembrava molto scivolosa e ho lottato col bilanciamento della vettura nella prima sessione. Abbiamo apportato alcuni miglioramenti per le FP2 e la macchina andava meglio, ma ci mancava ancora un po’ di grip. Sia Ferrari che Red Bull sembrano essere forti su questa pista, ma ci sono ancora molte cose che possiamo modificare per il weekend. Le mescole Soft soffrono su questo asfalto: l’anno scorso è andata male con il compound più morbido, ma stavolta cercheremo di farle durare di più. Tuttavia, le Hard mi sono sembrate più consistenti, il che rende abbastanza interessante ciò che potremmo vedere in gara con strategie diverse”.

Toto Wolff (Team Principal):
"Abbiamo avuto delle difficoltà oggi, con una macchina non abbastanza competitiva. Non sarà facile cercare di far durare le gomme il più a lungo possibile. Saranno i nostri rivali davanti a gestire il passo e cercheranno di farlo fino alla fine. Sapevamo fin dall’inizio che questa sarebbe stata una pista difficile per noi, una delle più complicate di tutto il calendario. Dobbiamo cercare di lavorare ancora sulle prestazioni: se lo scorso anno abbiamo sofferto molto il graining, questa volta ci manca invece qualcosa a livello di motore”.

Tutte le news, le foto, il meteo, gli orari delle sessioni ed i tempi del Gran Premio del Messico 2019


Tag
Mercedes | Hamilton | Bottas | Wolff |


Commenti
- Formula1.it
Le dichiarazioni del Team Mercedes dopo le prime due sessioni di prove libere sul circuito Hermanos ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it