Rischio coronavirus: isolati 3 membri dei team in Australia

Rischio coronavirus: isolati 3 membri dei team in Australia

By:
1744

Nelle scorse ore, durante i preparativi per lo svolgimento del Gp d'Australia, tre membri appartenenti a due team di Formula 1 sono stati portati in isolamento in attesa dell'esito dei test per riscontrare la positività al coronavirus.

Le preoccupazioni per l'impatto che un'epidemia di virus potrebbe avere sul paddock sono in forte aumento e le squadre stanno agendo con estrema cautela per scongiurare la possibilità che eventuale personale malato possa infettarne altri.

Quando alcuni membri del team hanno mostrato sintomi di febbre in pista è stato quindi messo in atto un piano di emergenza per affrontare i primi casi.

Un membro del team McLaren, più due membri del personale di Haas, sono stati valutati presso l'unità di isolamento realizzata nelle strutture mediche del circuito di Albert Park e sono stati sottoposti ai test con tamponi.


La McLaren ha rilasciato una dichiarazione: "Possiamo confermare che un membro del team si è autoisolato nell'hotel per precauzione, in linea con la nostra politica, dopo aver mostrato sintomi simili al coronavirus. Siamo in attesa dei risultati dei test e al momento non non sappiamo quando avremo una risposta. Il team sta operando secondo il nostro normale programma".

I risultati di questi test probabilmente richiederanno diverse ore, ed entrambe le squadre hanno confermato che il personale è tornato negli hotel ed è stato messo in condizione di auto-isolamento fino a quando non si saprà se il virus è effettivamente entrato nel paddock.

Non è chiaro quali saranno le implicazioni per la F1 e il Gran Premio d'Australia se qualcuno dei membri del team sarà confermato come affetto da coronavirus. L'Australia ha intensificato i tentativi di contenere il virus, annunciando che da mercoledì sera vieterà agli italiani di recarsi nel Paese. Questa mossa non interesserà il personale italiano di Ferrari, AlphaTauri e Pirelli che si erano recati a Melbourne in precedenza.

La F1 ha rilasciato una dichiarazione all'inizio di questa settimana, affermando che sta adottando un approccio scientifico per gestire la crisi del coronavirus e che sta mettendo a punto un piano d'azione in caso di abbattimento del personale.

"Team dedicati di esperti saranno dispiegati negli aeroporti, nei punti di transito e nei circuiti per la salvaguardia del personale, focalizzati sulla diagnosi, la gestione e l'estrazione dei casi sospetti"

Ricordiamo che era stato già annunciato che il Gp di Bahrain si svolgerà a porte chiuse.

Tratto da autosport.com

Tutte le news, le foto, il meteo, gli orari delle sessioni ed i tempi del Gran Premio di Australia 2020


Tag
coronavirus gp australia | coronavirus mclaren | coronavirus haas |


Commenti
- Formula1.it
Nelle scorse ore, durante i preparativi per lo svolgimento del Gp d'Australia, tre membri appartenenti ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it