Sebastian Vettel: quello che abbiamo adesso non va bene

Sebastian Vettel: quello che abbiamo adesso non va bene

By:
3501

Il tedesco partirà in P10 ad oltre 2 secondi dal poleman Lewis Hamilton. In Ferrari si aspettavano che le condizioni da bagnato potessero nascondere i problemi aerodinamici e di motore, ma è arrivata letteralmente una doccia gelata.

Unica consolazione per l'ex campione del mondo è partire davanti al giovane compagno di squadra che nella scorsa stagione aveva vinto questo particolare duello 12 a 9, ed era già in vantaggio dopo il primo appuntamento stagionale.

Queste le dichiarazioni di Sebastian Vettel dopo le qualifiche del Gp di Stiria.

"Naturalmente mi aspettavo qualcosina di più in queste condizioni ma in realtà abbiamo visto in tutte le sessioni di avere avuto diverse difficoltà. Credo che la nostra macchina non avesse l’assetto giusto per la pioggia ed era difficile fare funzionare le gomme, portarle in temperatura. Anche la visuale non era ottimale e quando non hai velocità diventa tutto difficileLa stagione è molto lunga e speriamo di migliorare gara dopo gara, è ancora tutto da vedere. Non siamo contenti della nostra posizione, dobbiamo tirare fuori il massimo dalla macchina. Ci aspettavamo di più, ma la situazione è questa. Speriamo che la macchina possa funzionare meglio, aggiornamento dopo aggiornamento, ma sicuramente quello che abbiamo adesso non va bene“.


Tutte le news, le foto, il meteo, gli orari delle sessioni ed i tempi del Gran Premio di Stiria 2020


Tag
gp stiria qualifiche | gp austria round 2 | dichiarazioni vettel |


Commenti
- Formula1.it
Il tedesco partirà in P10 ad oltre 2 secondi dal poleman Lewis Hamilton. In Ferrari si aspettavano ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it