Ferrari tante ombre ad Imola, e il team radio di Vettel è incredibile

Ferrari tante ombre ad Imola, e il team radio di Vettel è incredibile

By:
4438

Piccoli passi avanti forse per la SF1000, ma oggi la più grande emozione la regala Vettel, con un team radio che conferma il suo essere campione, fuori e dentro la monoposto, nell'ennesimo giorno no del muretto.

Vettel inizia la gara con le gomme medie ed incredibilmente la SF1000 risponde bene, i tempi non scendono e Vettel si ritrova a lottare per il settimo-ottavo posto. Nel giro 40 il box lo richiama per il cambio gomme e Vettel poteva rientrare in pista subito alle spalle di Kvyat che terminerà quarto. Ma la sfortuna si accanisce contro il campione tedesco e l'anteriore destra non ne vuole sapere di fissarsi. Passano 11 lunghissimi secondi prima di togliere la SF100 dai cavalletti e Vettel rientra in pista in P15 alle spalle di Giovinazzi.

Dopo le frizioni delle passate settimane ci si aspetta la sfuriata di Vettel ed invece arriva questo team radio: "Non preoccupatevi del pit stop. Grazie a Claudio, grazie per un sacco di anni. Sei un gentleman" - Claudio Adami ringrazia e chiede scusa per il pessimo pitstop.


Se da un lato non possono essere dimenticati alcuni importanti errori che hanno compromesso il rapporto tra Seb e la Ferrari, è altrettanto vero che il pilota tedesco è sempre stato uomo squadra, pronto a confortare team e meccanici in ogni debacle, pronto a prendersi le responsabilità anche di errori di altri. Un grande uomo.

Queste le dichiarazioni di Sebastian Vettel dopo il Gp dell'Emilia Romagna 2020:

"Abbiamo cominciato con le medie, era la scelta giusta. Abbiamo perso tempo al pit stop ed è stato un peccato. Eravamo fuori dalla zona punti, ho provato a recuperare ma non è andata bene. Non è il risultato che meritavamo. A livello di sensazioni è andata bene, non abbiamo mai avuto grandi problemi sul passo gara, pittosto in qualifica. Serve pazienza per migliorare le qualifiche. Abbiamo mancato il Q3 per due decimi, dobbiamo cercare di progredire sempre per il futuro". 

Buona gara anche di Leclerc che soffre in modo simile un errore, questa volta di strategia, del muretto. Charles viene richiamato ai box molto presto quando ancora aveva gomma per fare buoni giri. Rientra in pista con gomme hard che non gli consentono un gran ritmo (per la prima volta inferiore a quello del compagno Vettel) e soprattutto alla fine, quando in tanti rientrano ai box per mettere gomme soft in occasione della SC, lui, Ricciardo ed Albon rimangono in pista con una gomma hard usata difficilissima da mandare in temperatura. E se Daniel riesce a tenere la posizione, l'operazione non riesce a Leclerc che subisce il sorpasso di Kvyat che ha gomme soft nuove.

Queste le dichiarazioni di Charles Leclerc dopo il Gp dell'Emilia Romagna 2020:

"Non so se abbiamo anticipato troppo il primo pit dtop, devo ancora guardare i dati. Avevo l'impressione di avere ancora gomma ma abbiamo deciso di fermarci. Ieri eravamo tutti molto vicini, oggi abbiamo gestito bene le gomme. Forse siamo andati un po' meglio in gara. Sicuramente è stato un weekend positivo, anche se vorremmo essere più in alto. Il primo stint così positivo ci dà fiducia per il futuro. Nel finale avevo gomme fredde, come Ricciardo, ma lui ce l'ha fatta [a tenere dietro Kvyat, ndr]. Era difficile, sono abbastanza soddisfatto perché a inizio gara avevo un buon passo con le soft. Da questo punto di vista è andata meglio del Nurburgring. Ho avuto le risposte che cercavo per il futuro. Non siamo stati perfetti, ma lavoriamo per la prossima gara".

Tutte le news, le foto, il meteo, gli orari delle sessioni ed i tempi del Gran Premio dell'Emilia Romagna 2020


Tag
dichiarazioni vettel | dichiarazioni leclerc | team radio vettel |


Commenti
- Formula1.it
Piccoli passi avanti forse per la SF1000, ma oggi la più grande emozione la regala Vettel, con un team ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it