In Turchia festa Sauber per le 500 gare in F1

In Turchia festa Sauber per le 500 gare in F1

By:
2985

Il Gran Premio di Turchia sarà la 500° gara di Formula 1 del team Sauber, un'altra pagina importante della storia della scuderia di Hinwill. Dal Gran Premio del Sud Africa del 1993, gara d'esordio, alla gara di questo fine settimana a Istanbul, in cui gareggerà sotto l'attuale denominazione di Alfa Romeo Racing ORLEN, il team svizzero ha sempre rappresentato impegno, passione ed eccellenza tecnologica.

Nell'esclusivo club delle 500 gare sono iscritti alcuni dei nomi più storici di questo sport - solo Ferrari, McLaren e Williams hanno superato la 500 gare in Formula Uno. 500 gare rappresentano quasi la metà delle 1032 gare totali di F1, e la bandiera svizzera ha sventolato in 28 delle 70 stagioni di questo sport, ed è salita sul gradino più alto del podio in un'occasione, in Canada nel 2008.


Come ricorda la stessa scuderia nella nota diffusa ai media, queste 500 gare sono il risultato del lavoro, dell'impegno e della dedizione di centinaia di dipendenti che, dal 1993, hanno costruito la squadra portandola dove è oggi. Fatto curioso è che uno di questi dipendenti è stato proprio il direttore sportivo, Beat Zehnder, che si è distinto per aver partecipato a ciascuno di questi 500 eventi, da quel giorno a Kyalami ha perso una sola sessione, un FP1, a testimonianza della sua dedizione alla causa Sauber.

L'entusiasmo per questo evento non cancella sicuramente le difficoltà tecniche affrontate quest'anno dalla scuderia di Hinwill, che al momento vanta solo 8 punti in classifica F1, soprattutto a causa della depotenziata power unit Ferrari, ma la prospettiva di andare ancora a punti è più che concreta ed anche le quote lo confermano se volete scommettere online sulla Formula Uno
 
Queste le dichiarazioni dei protagonisti Sauber Alfa Romeo Racing Orlen prima del Gp di Turchia 2020
 
Frédéric Vasseur, Team Principal Alfa Romeo Racing ORLEN e CEO Sauber Motorsport AG: "La 500° gara per la squadra è una tappa importante, che dimostra l'incredibile patrimonio di questa squadra: siamo ormai in un piccolissimo gruppo in compagnia di alcuni dei team più storici dello sport e questo dimostra la forza del nostro progetto. Come squadra indipendente per la maggior parte della nostra storia, abbiamo dimostrato che è possibile costruire un progetto a lungo termine e siamo fiduciosi che il meglio deve ancora venire - le prossime 500 gare saranno ancora meglio. Sarebbe bello festeggiare questa occasione in grande stile con un'altra buona prestazione, soprattutto dopo il doppio punteggio ottenuto a Imola, che è stato un grande stimolo di fiducia per la squadra. I progressi che abbiamo fatto sono positivi, così come il fatto di aver segnato punti in tre delle ultime cinque gare, ma sappiamo che c'è ancora molto lavoro da fare prima di arrivare dove ci aspettiamo di arrivare. Tornare in Turchia sarà un'altra occasione per continuare su questa strada: è un'altra pista su cui non ci sono molte informazioni disponibili e che possiamo utilizzare a nostro vantaggio".

Kimi Räikkönen:
"L'evento di questo fine settimana sarà la gara 500 per la squadra: Non sono molto interessato ai numeri, ma è una grande pietra miliare, soprattutto per tutte le persone che hanno lavorato per la squadra in tutti questi anni. Per quanto riguarda la gara, è bello tornare in un posto come la Turchia. E' una pista che in passato ha fatto bene alle corse, quindi sarà interessante vedere come se la cavano le moderne vetture di Formula Uno. Tutti parlano della curva otto, ma, con le prestazioni che le vetture hanno ora, potrebbe non essere così impressionante dall'interno dell'abitacolo: certo, sarà bello da vedere, ma ci sono molte altre curve dove un pilota può fare la differenza".
 
Antonio Giovinazzi:
"Sarà un weekend speciale per la squadra, 500 gare sono una pietra miliare incredibile e il fatto che solo altre tre squadre siano mai arrivate a questo numero prima d'ora dimostra quanto sia impressionante questo risultato. Questa è una squadra che si sente come una famiglia e sono sicuro che tutti sono molto orgogliosi della nostra storia, quindi speriamo di fare una bella gara per festeggiare nel migliore dei modi. Non ho mai corso in Turchia, sarà un'esperienza completamente nuova per me, ma ho guardato i filmati degli ultimi eventi e sembra una pista fantastica: non vedo l'ora di essere in macchina venerdì"

Tutte le news, le foto, il meteo, gli orari delle sessioni ed i tempi del Gran Premio di Turchia 2020


Tag
gp turchia | dichiarazioni raikkonen | dichiarazioni giovinazzi | 500 gare sauber |


Commenti
- Formula1.it
La scuderia, che scenderà in pista con l’attuale denominazione Alfa Romeo Racing Orlen, conferma ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it